Ryan McBride Morto, il capitano del Derry City aveva 27 anni

Una tragedia improvvisa ha sconvolto tutti i tifosi

Ryan McBride Morto, il capitano del Derry City aveva 27 anni
Vota questa notizia

Una enorme tragedia ha sconvolto il mondo del calcio: infattiRyan McBride, capitano del Derry City, formazione militante nel massimo campionato irlandese, è stato trovato morto in casa. Ancora ignote le cause del decesso del ventisettenne calciatore irlandese che abitava nelle vicinanze dello stadio. Sabato scorso era stato decisivo per la vittoria dei suoi contro il Drogheda United.

CAUSE DELLA MORTE ANCORA DA ACCERTARE

Appena è iniziata a diffondersi la voce della tragica vicenda, tantissimi tifosi hanno raggiunto l’abitazione del loro capitano per capire bene cosa fosse successo, ma al momento non ci sono informazioni che possano saziare la loro sete di verità. L’unica certezza in questa situazione è che il ragazzo è la morte di un giovane uomo, per saperne di più bisognerà aspettare che si svolgano tutti i controlli del caso.

LE REAZIONI

Lo sconcerto regna sempre sovrano in situazioni del genere. La prima voce ufficiale del club arriva con un tweet del tecnico Kenny Shiels il quale ha cinguettato “Ryan è sempre stato l’esempio perfetto per ogni giovane calciatore“. Un esempio per tutti che però ha avuto una fine troppo sfortunata ed incerta per non lasciare di stucco tutti quelli che lo hanno conosciuto ed amato nel magico mondo del calcio irlandese.

L’ULTIMA PARTITA

A volte il destino crea situazioni davvero particolari. L’ultima uscita con la sua amata maglia per McBride è stata sabato scorso contro il Drogheda United, squadra contro la quale aveva fatto il suo esordio tra i professionisti ben sei anni fa. Il breve ciclo della sua carriera sembra essersi chiuso nello stesso punto da cui era partito e adesso, oltre al dolore, regna solo una grande sete di verità.

Condividi
Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.