Salah Abdeslam Arrestato, chi è l’attentatore della Strage di Parigi

Salah Abdeslam Arrestato, chi è l’attentatore della Strage di Parigi

E’ stata arrestato Salah Abdeslam l’attentatore della Strage di Parigi dello scorso 13 novembre. Da allora era latitante il classe 1989 e oggi è stato ritrovato, ferito prima di essere arrestato in un quartiere a Molenbeek in Belgio: dove si nascondeva. Salah Abdeslam è belga visto che è nato a Bruxelles ma da genitori immigrati che provenivano da un piccolo paese del Marocco. In Belgio si industria con lavori come il meccanico alla STIB da cui è licenziato nel 2011, prima però per lui anche un arresto per rapina a mano armata nel 2010.

Nel 2013 gli viene affidato la gestione di un bar proprio a Molenbeek dove oggi è stato arrestato, ma la direzione del bar affidata a Salah Abdeslam dura poco perché il locale è chiuso dopo poco per la scoperta di sostanze allucinogene. Quindi la sua radicalizzazione all’Islam con il colpo della strage di Parigi dove semina paura e morte il 13 novembre dello scorso anno. Oggi l’arresto che mette fine alla sua latitanza.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l’ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.