Attualità

Santo del giorno, Oggi 17 marzo: San Patrizio

Il 17 marzo si celebrà, secondo la Chiesa Cattolica e la Chiesa Ortodossa, San Patrizio, patrono d’Irlanda, di New York, di Boston e della Nigeria. Inoltre è protettore dell’ordine degli Ingegneri.

La storia di San Patrizio

San Patrizio nacque nella Britannia Romana. La data di nascita non è precisa, forse l’anno 385 d.C. La famiglia d’origine era cristiana, benestante, proprietaria terriera, inserita nel tessuto sociale del tempo, romanizzato e intellettualmente molto stimolante. Studiò presso il padre che era un diacono.
Mentre si trovava con la famiglia in una località sulla costa, Patrizio, sedicenne, venne rapito da  pirati irlandesi e fu venduto come schiavo in un villaggio celtico dell’Irlanda del Nord dove visse 6 anni occupandosi dei greggi del suo padrone. Finalmente un giorno riuscì a fuggire e si imbarcò da clandestino su un mercantile, nella speranza di tornare in Britannia. La nave, invece approdò invece in Gallia. In un villaggio dove chiese ospitalità, San Patrizio compì il suo primo miracolo.

I Miracoli di San Patrizio

Gli abitanti erano da tempo colpiti da una pesante carestia e molti stavano morendo di fame. Patrizio parlò loro di Dio e di Gesù Cristo – erano pagani – e invocò la Grazia del Signore. A quel punto comparve, all’orizzonte, un branco di maiali e la popolazione si salvò dalla carestia e si convertì al culto del Cristianesimo. Patrizio capì che il suo destino era farsi apostolo di Dio e evangelizzare le popolazioni che ancora non conoscevano la sua religione. Tornò per un breve periodo in famiglia, dove terminò gli studi teologici e poi partì alla volta della Francia e dell’Italia. Soggiornò soprattutto in Provenza e in Toscana. La notte che venne nominato Vescovo, una notte sognò l’Irlanda e i pirati che lo avevano schiavizzato: lo invocavano come salvatore e gli chiedevano di tornare per convertire anche loro. E Patrizio ritornò in Irlanda, dove cominciò un processo di evangelizzazione e di conversione davvero straordinario, fondando diocesi, introducendo il Monachesimo, esorcizzando la religione locale ancora legata ai riti pagani dei Druidi, convertendo sovrani e nobili. San Patrizio Vescovo morì il 17 marzo 461.

L’enorme operazione di evangelizzazione di San Patrizio in Irlanda fa di lui il Patrono di tutti gli Irlandesi, in Patria e nel Mondo. Il 17 marzo si festeggia la Festa di San Patrizio, non solo sul suolo d’Irlanda ma anche altrove. E’ un evento che coinvolge anche altre comunità e altri stati. In Italia si festeggia a Milano, Napoli e Roma. In Irlanda è festa nazionale.

 

Tag

Lelia Paolini

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.
Back to top button
Close
Close