Politica

Sardine ad Ancona: Manifestazione con libri e Dischi

Ad Ancona si è tenuta la manifestazione delle Sardine in occasione di un comizio di Salvini nella città. Ecco come è andata.

Ad Ancona si è tenuta una manifestazione delle Sardine in concomitanza a un comizio in città di Matteo Salvini. I manifestanti sono scesi in piazza con libri di vario genere e dischi di musiche partigiane.

Anche ad Ancona le Sardine hanno colto l’occasione di un comizio in città del leader della Lega per scendere in piazza e manifestare il loro dissenso nei confronti delle politiche proposte dalla parte politica di cui Salvini è capo incontrastato. L’ex ministro dell’Interno era impegnato in un evento pubblico in piazza del Plebiscito e le Sardine hanno tenuto la loro manifestazione davanti alla Fontana delle 13 Cannelle che si trova a poche centinaia di metri di distanza dal luogo di ritrovo dei sostenitori leghisti.

Manifestazione delle Sardine ad Ancona

La manifestazione delle Sardine ad Ancona si è svolta come sempre in maniera pacifica: infatti, gli organizzatori hanno voluto radunare i loro aderenti in un luogo non troppo vicino al comizio di Salvini per evitare di essere confusi con altri gruppi che hanno contestato il leader leghista. I partecipanti a questa manifestazione hanno portato in piazza libri di vario genere: infatti, si sono visti libri sulla Costituzione, sul tema dell’antifascismo e anche opere di Primo Levi e Liliana Segre. Alcuni hanno portato con sé anche dischi di musiche e canti partigiani per sottolineare il messaggio di quella piazza per rimarcare valori che, a dire delle Sardine, la Lega e Matteo Salvini non promuovono abbastanza.

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close