Sparatoria in California, cinque morti in scuola elementare

Ennesima sparatoria negli Stati Uniti. In California è strage in una scuola elementare. Cinque morti e bambini feriti.

Tragedia in California a Rancho Tehama località a Nord dello stato. Un uomo armato si sarebbe introdotto in orario di lezione in una scuola elementare per poi aprire il fuoco. Sono almeno cinque i morti e innumerevoli i feriti, tra cui anche diversi bambini. Alcuni testimoni avrebbero udito oltre 100 spari di pistola.

L’assalitore è stato subito neutralizzato ed ucciso dalla polizia, subito accorsa sulla scena del crimine. Non sono ancora chiare le motivazioni del folle gesto, gli investigatori cercano di far luce sui fatti. Tutta l’area è stata per ora transennata ed è inaccessibile al pubblico e alla stampa. È stata già allertata l’FBI, al momento sono state rese solo le dichiarazioni dello sceriffo di zona: “È un giorno molto triste per noi abitanti della Contea di Tehama”

Secondo le prime ricostruzioni, la sparatoria sarebbe iniziata in un’abitazione adiacente la scuole e continuata nella scuola stessa. A dare queste prime dichiarazioni il canale KCRA e il vice sceriffo della contea, già raggiunto dalle telecamere.

POST IN AGGIORNAMENTO

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l’Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante