Stazione Hirpinia Alta Velocità: Cos’è e quando partono i lavori

Nel 2019 dovrebbero partire i lavori per la tanto contestata stazione Hirpinia per l’alta velocità.

Viaggio Roma-Milano? Treno batte aereo nei viaggi d'affari

Nonostante le polemiche e l’opposizione dei parlamentari del Movimento 5 Stelle, la stazione Hirpinia si farà: infatti, l’inizio dei lavori è programmato per il 2019 e l’opera finita dovremmo vederla, in linea ipotetica, nel 2026. In queste ore si dovrebbero aprire le buste del Bando di gara dell’Unione europea per la realizzazione del primo tratto dell’infrastruttura. Ma cos’è questa stazione Hirpinia?

La stazione Hirpinia farà passare l’alta velocità dalla Valle Ufita e collegherà Apice e Orsara di Puglia. Le opinioni su questa opera sono le più disparate: infatti, in molti la considerano un’infrastruttura fondamentale per lo sviluppo del territorio che ha bisogno di maggiore possibilità di collegamento con il resto del Paese, ma c’è anche chi ritiene che la stazione Hirpinia si trasformerà nell’ennesimo spreco di soldi pubblici che nessun vantaggio apporterà alla collettività. In realtà al momento le incognite sono ancora tante e non è facile fare stime precise su costi, durata dei lavori e risultato finale, ma ciò che è certo è che, ovviamente a determinate condizioni, un intervento di ammodernamento delle infrastrutture dei trasporti irpini può solo portare benefici a un territorio pieno di potenzialità non sempre espresse. Staremo a vedere come si evolverà la situazione che, sicuramente, non troverà una soluzione definitiva in tempi brevi.

Pubblicato da Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.