Televisione

Stranger Things 4: Trailer Italiano e Anticipazioni (Video)

Sono iniziate le riprese della quarta stagione di Stranger Things che sarà disponibile per gli abbonati Netflix. Ecco le anticipazioni.

Iniziano le riprese della quarta stagione di ‘Stranger Things’. Lo annunciano su Netflix i Duffer Brothers, creatori della serie fenomeno. I due gemelli, Matt e Ross, confermano che David Harbour tornerà nel ruolo di Jim Hopper.

“Siamo entusiasti di poter ufficialmente confermare che le riprese della quarta stagione di ‘Stranger Things’ sono attualmente in corso – si legge in una nota della piattaforma streaming. “La quarta stagione sarà la più grande e la più terrificante fino ad ora, non vediamo l’ora che tutti possano vederla. Nel frattempo… pregate per il nostro ‘Americano'”. I creatori della serie e produttori esecutivi con Shawn Levy e Dan Cohen di 21 Laps Entertainment e Iain Paterson, riannunciano così il ritorno di Hopper, il ranger “padre” di El morto nell’ultima stagione. “Anche se forse questa non è proprio una buona notizia per il nostro ‘Americano'” – continuano. ” Al momento è imprigionato lontano da casa, dove affronterà pericolosi esseri umani e molto altro”.

Anticipazioni di Stranger Things 4

In un’intervista su Enterteinment Weekly, i due creatori Matt e Ross, annunciano un cambiamento totale: “Questa stagione sarà diversa da tutto ciò che avete visto prima, per noi questa è la cosa giusta da fare”, ha detto a EW Ross. “La prima parte della serie sarà ambientata nelle nevose terre desolate di Kamchatka in Russia. Nel frattempo, negli Stati Uniti, segreti sepolti da tempo iniziano a salire in superficie, collegando ogni cosa”.

Il fratello Matt ha poi aggiunto: “Una delle novità maggiori è che si espanderà. Ma non necessariamente in termini di spettacolarità ed effetti speciali. Bensì, nel senso di portare gli eventi al di fuori di Hawkins”. La stagione non è ancora del tutto pronta: “Non ne sappiamo molto, ma la quarta stagione c’è ed è pronta a grandi linee. Alla fine della seconda stagione, sapevamo di Billy. Sapevamo che i russi stavano per entrare. Non conoscevamo il centro commerciale e tutto il resto, ma avevamo già ben in mente la struttura principale. Ed è dove ci troviamo ora: abbiamo una storia principale. Adesso dobbiamo solo aggiungere i dettagli e le sfumature”.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Miriam Belpanno

Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano, perché qualsiasi cosa merita di essere raccontata, scritta, letta.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close