SportTelevisione

Striscia la Notizia: Tapiro a Tavecchio (Video)

Carlo Tavecchio c’è ricascato, e Striscia la Notizia l’ha premiato col Tapiro! Ecco il video! Come è oramai noto, il presidente della FIGC si è lasciato andare ad alcune frasi decisamente fuori luogo su omosessuali ed ebrei, che hanno suscitato l’ironia di un web più che mai indignato di fronte all’ennesima brutta uscita del presidente federale. Tavecchio, dopo le oramai famosissime frasi su Opti Pobà, ha rincarato la dose nei giorni scorsi, pronunciandosi su omosex e seguaci dell’ebraismo.

A Valerio Staffelli, inviato di Striscia, non è sicuramente sfuggito nulla. L’inviato ha ‘premiato’ il presidente federale, che ieri ha preso le distanze: “Sono evidentemente vittima di un ricatto, non ricordo le parole usate in quella conversazione, che potrebbe essere manipolata”.

Quali sono state le parole di Tavecchio? Su Anticoli, che ha rilevato il patrimonio di Cecchi Gori, ex presidente della Fiorentina, si è espresso così: “Un ebreaccio. io non ho niente contro gli ebrei eh. Io sono il primo a sostenerli. In tutta la mia vita, ho lavorato, ero direttore di 28 filiali in Lombardia, c’erano tre filiali, quelle che andavano meglio, c’era dentro un ebreo”. E ancora: “E’ meglio tenerli a bada. E, rivolgendosi all’interlocutore: “Ma mi dica una cosa…è vero che lui…?”; Tavecchio si riferiva ai gusti sessuali dell’imprenditore, e alla conferma sulla sua omosessualità, rispondeva così: “Io non ho niente contro gli omosessuali. Però meglio lontani da me, io sono normalissimo”. Frasi che non lasciano spazio ad alcuna interpretazione di sorta.

La risposta di Naor Gilon, ambasciatore israeliano in Italia, non si era fatta attendere: “Quale Ambasciatore d’Israele in Italia desidero ribadire che nessuno può dubitare che, come israeliano, ebreo e parte di un gruppo di minoranza, io possa minimamente accettare parole quali quelle pronunciate dal Presidente delle Figc Carlo Tavecchio”. A Tavecchio, dunque, non resta che accettare il Tapiro…

ECCO IL VIDEO DEL TAPIRO A TAVECCHIO!

Tag

Lelia Paolini

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.
Back to top button
Close
Close