TIM: come configurare un modem Libero per la connessione a Internet in ADSL e in Fibra Ottica

In conseguenza della Delibera AGCOM n. 348/18/CONS Telecom Italia Mobile ha provveduto a diffondere le informazioni adatte per utilizzare i dispositivi affrancati dagli obblighi dei contratti.

TIM – come configurare un modem Libero per la connessione a Internet in ADSL e in Fibra Ottica

Oggi, 1 dicembre 2018, TIM ha dato agli abbonati le indicazioni indispensabili per settare gli apparecchi in ottemperanza alla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS che scioglie gli utenti dal vincolo di sfruttare i prodotti forniti dagli operatori.

Ecco, quindi, una guida su come configurare un modem Libero per la connessione a Internet in ADSL e in Fibra Ottica sulla rete Telecom Italia Mobile.

A seconda della tecnologia utilizzata (ADSL, Fibra Ottica, FTTH) è necessario che il vostro dispositivo risponda a delle specifiche tecniche riportate di seguito.

Per installare e collegare il vostro apparecchio alla linea TIM è essenziale che seguiate le istruzioni messe a corredo del vostro prodotto. In linea generale è necessario che colleghiate il vostro modem Libero:

  • alla presa telefonica o al terminale ottico dove è attiva la connessione a Internet in ADSL o in Fibra Ottica, mediante cavi e filtri;
  • al PC attraverso cavo Ethernet o rete Wi-Fi;
  • alla rete elettrica, mediante alimentatore.

Dopo accendete il vostro dispositivo, attendete le operazioni di avvio e accedete alla pagina di impostazione dei parametri del vostro apparecchio.

 

Per collegarvi alla linea attraverso la tecnologia ADSL

 

Il router deve supportare gli standard ADSL e ADSL 2+ (ITU G.992.1 e G.992.5 over POTS). Si raccomanda il supporto delle funzionalità INP e Retransmission per garantire una migliore qualità del servizio percepito.

Parametri richiesti:

  • USERNAME: numero_telefonico
  • PASSWORD: timadsl
  • PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC2516)
  • INCAPSULAMENTO: ATM LLC
  • NAT: attivo
  • VPI: 8
  • VCI: 35

 

Per collegarvi alla linea attraverso la tecnologia Fibra Ottica in FTTC

 

Il router deve supportare lo standard VDSL2 con spettro 8b e 17a. Si consiglia il supporto dello spettro 35b e delle funzionalità tecniche:

  • Retransmission (ITU-T G.998.4)
  • Vectoring (ITU-T G.993.5)
  • SRA (ITU-T G.993.2)

Parametri richiesti:

  • USERNAME: numero_telefonico
  • PASSWORD: timadsl
  • PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC 2516)
  • INCAPSULAMENTO: PTM
  • NAT: attivo
  • VLAN: 835

 

Per collegarvi alla linea attraverso la tecnologia FTTH

 

Il router deve essere collegato alla terminazione ottica (ONT) attraverso cavo di rete Ethernet Categoria 5e o superiore alla porta WAN Ethernet e deve avere una interfaccia di rete WAN di tipo Gigabit Ethernet Full-Duplex Auto-Sensing con il supporto del protocollo Ethernet 802.1q.

Parametri richiesti:

    • USERNAME: numero_telefonico
    • PASSWORD: timadsl
    • PROTOCOLLO: PPPoE Routed (definito come RFC 2516)
    • INCAPSULAMENTO: VLAN Ethernet 802.1q
    • NAT: attivo
  • VLAN: 835

 

 

Per usare i servizi Voce in modalità VoIP sui collegamenti in tecnologia FTTC e FTTH

 

È necessario configurare il servizio VoIP con i dati personali e inserire le informazioni aggiuntive:

  • SIP Domain: telecomitalia.it
  • SIP Protocol: UDP Port 5060
  • Expire Time: Minimo 86400 secondi
  • Codec supportati:
    • Obbligatori: G.729, G.711 A-law
    • Codec opzionale: G.722
  • Gestione Fax e POS supportata con protocollo G.711 A-law e T.38
  • Packetization Time: 20ms
  • Supporto toni DTMF: RFC 2833 / RFC 4733
  • DSCP Marking: 40 (dec)
  • VAD (Voice Activity Detection): disabilitato
  • Supporto 100rel (messaggio PRACK) secondo RFC3262: abilitato
  • Supporto UPDATE, secondo RFC3311: abilitato

 

Per ottenere ulteriori dettagli consultare la sezione dedicata del sito ufficiale di Telecom Italia Mobile.

 

Delibera 348-18-CONS

Pubblicato da Laura Tarallo

Laureata in Criminologia, mi appassiona la cultura in ogni sua forma: la letteratura, l'arte, la scrittura, la musica, i videogames, la scienza, la cucina, il fitness, la fotografia e il cinema.