Attualità

Trump, incendio sospetto in un suo Hotel

New York, è avvenuto un incendio in uno degli hotel di lusso di Donald Trump. La polizia sta indagando su quanto è successo e sulle cause che, sin da un primo sguardo appaiono sospette. La polizia di NY sta infatti inagando.

Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti ma, oltre ad essere l’uomo più importante ed influente del mondo, è anche un imprenditore di alto profilo che ha intrapreso la carriera nel settore immobiliare. Dopo essersi laureato, infatti, ha lavorato nell’azienda paterna, la Elizabeth Trump & Son e dopo tre anni ne divenne il capo e la trasformò in Trump Organization. Durante la sua carriera imprenditoriale ha fatto costruire torri di uffici e grattacieli (tra cui la Trump Tower), numerosi hotel e casinò. E proprio in una di queste strutture di lusso è scoppiato un incendio su cui le autorità stanno indagando.

La polizia di New York, pertanto, sta cercando le cause o qualcosa che abbia dato vita alla combustione al 47esimo piano del Trump International Hotel, albergo a cinque stelle, vicino a Central Park. L’incendio è stato spento prontamente dai vigili del fuoco che sono stati chiamati di prima mattina, verso le 4.30. La forze dell’ordine americane, inoltre, ha aperto un’indagine poiché si parla di combustione sospetta.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close