Attualità

Tsunami ai Caraibi, rischio dopo il terremoto di oggi

Rischio tsunami ai Caraibi dopo il terremoto di magnitudo 7.7 della scala Richter: 6 i paesi allertati

Tsunami ai Caraibi. Il rischio, dopo la scossa di terremoto di grado 7.7 della scala Richter registrata oggi, è più concreto. L’allarme è stato già lanciato in ben sei paesi. Tra le nazioni coinvolte spiccano Cuba, Repubblica Dominicana e Giamaica. L’epicentro è stato individuato ad oltre 100 km dalla costa ad una profondità di 10 km. Questi i primi dati diffusi dai sismografi.

Cuba, Honduras, Messico, Belize, Isole Cayman e Giamaica hanno diramata l’allerta tsunami. Troppo forte la scossa di terremoto per ignorare una possibile allerta tsunami.

Tag
Mostra tutto
Back to top button
Close
Close