Attualità

Tunnel dell’Irpinia: cos’è, quanto costa e quando si farà

Il Tunnel dell'Irpinia sarà una delle gallerie ferroviarie più lunghe d'Europa. Ecco quanto costerà e quando dovrebbe essere pronta.

Il ministero dell’Ambiente e il Consiglio superiore dei lavori pubblici hanno dato l’ok per il progetto della galleria dell’Irpinia che, seppure con tempi lunghi, dovrebbe vedere la luce.

Non nei tempi che qualcuno vorrebbe, ma a questo punto sembra molto probabile che il progetto per la galleria dell’Irpinia dovrebbe partire. Questo progetto si inserisce nel piano di collegare Napoli a Bari con una nuova linea ferroviaria ma per un costo totale dell’opera di circa un miliardo e mezzo.

Il tunnel dell’Irpinia

La realizzazione del tunnel dell’Irpinia, al di là delle tempistiche burocratiche, sembra avere anche delle difficoltà tecniche notevoli: infatti, si tratta di scavare in una zona molto delicata e a rischio franosità. Per la realizzazione di questa opera il ministero dell’Ambiente ha subordinato il suo ok al rispetto di determinate prescrizioni di carattere tecnico che riguardano, per esempio, il riutilizzo dell’enorme quantità di materiale estratto. È probabile che la data del 2026 come momento di consegna dell’opera non sarà rispettato in quanto ci sarà bisogno di stilare un nuovo cronoprogramma dei lavori e valutare eventuali aumenti dei costi che a questo punto sembrano a molti quasi scontati. Al momento si stima che quest’opera dovrebbe costare all’incirca 53 milioni di euro per ogni chilometro, un costo non basso di cui bisogna capire ben dove trovare le coperture, Il tunnel dell’Irpinia sarà una delle dieci gallerie ferroviarie più lunghe d’Europa e, come detto, sarà un pezzo fondamentale della nuova rete ferroviari che dovrà collegare Napoli a Bari con l’alta velocità

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close