Chi è Valeria Fedeli? Biografia Ministro dell’Istruzione del Governo Gentiloni

Chi è Valeria Fedeli? Biografia Ministro dell'Istruzione del Governo Gentiloni

Il nuovo Ministro dell’Istruzione del Governo Gentiloni è Valeria Fedeli; ecco la sua biografia e carriera politica

Nella giornata del 12 dicembre il nuovo premier Paolo Gentiloni ha presentato la lista dei nuovi ministri per il suo governo, con stupore di tutti a ricoprire la carica di Ministro dell’Istruzione è la vicepresidente del Senato Valeria Fedeli, il cui nome non era però mai uscito. Scopriamo chi è il nuovo Ministro guida del MIUR.

Valeria Fedeli nasce a Treviglio, in provincia di Bergamo, il 29 luglio del 1949. Dopo aver finito le scuole si trasferisce a Milano, dove presso l’UNSAS consegue il diploma di laurea in Scienza Sociali. Negli anni ’70 Valeria Fedeli entra a far parte del CGIL, iniziando così la sua attività da sindacalista.

All’inizio degli anni’80 si trasferisce a Roma dove si occupa di incarichi di segreteria, in un primo momento nel settore pubblico ed in seguito in quello tessile. Dal 2000 al 2010 è segretaria generale per la categoria dei lavoratori tessili.

Nell’anno 2012 decide di lasciare il sindacato tessile europeo, di cui è stata presidentessa, per dedicarsi alla carriera politica. Alle elezioni dello stesso anno, infatti, si candida nella lista del Partito Democratico come capolista per il Senato nella regione Toscana. Viene eletta l’anno seguente e dal 21 marzo del 2013 diventa Vicepresidente del Senato della Repubblica per il Partito Democratico e presiede la IV Commissione Difesa del Senato.

Dopo la maturità classica, si trasferisce all’estero per coltivare una delle sue passioni : la conoscenza e lo studio delle lingue e della cultura straniera. Amante delle Arti in qualsiasi forma, le piace dedicare del tempo alla lettura e soprattutto alla scrittura.