Attualità

VinylEAST a Milano: Data e Ultime Notizie

Qual è la prima cosa che vi viene in mente leggendo la parola “Vinyl”?
No, non stiamo parlando della serie televisiva made in US di Mick Jagger e Martin Scorsese.
E neanche del Vynil Pub di Milano recensito 5 stelle su Tripadvisor, ma potreste esserci un po’ più vicini.

Aggiungetegli il termine “East” e avrete di fronte a voi il nome del progetto tutto nuovo dell’oramai famoso East Market di Lambrate.

Per i pochi che non lo conoscessero, facciamo un passo indietro. Stiamo parlando del primo mercato dedicato ai privati dove ogni persona può vendere, comprare e scambiare qualsiasi tipo di merce.

Cosa lo rende così speciale? Ve lo dice il nome!

Ispirato ad una delle zone più belle di Londra – l’East End – dove ad ogni passo ci si può imbattere in coffee shop e boutique vintage, all’East Market Place vi è possibile trovare qualsiasi tipo di stand: articoli moderni, retrò, antiquariato, collezionismo, libri, toys e molto altro. Il tutto perennemente accompagnato da un piacevole dj set in filodiffusione e la possibilità di sostare in qualsiasi momento della giornata presso l’East Market Diner per non perdersi l’occasione di degustare prodotti gastronomici internazionali.

Con grande successo si è concluso da poco il suo ultimo Evento: “East Market February Edition”, tenutosi il 18 febbraio con 270 espositori che hanno messo a disposizione le più svariate curiosità (dai prodotti di seconda mano ai videogames fino al modernariato) di fronte a tutti coloro che nel cuore condividono il motto che tiene viva la storica azienda metalmeccanica, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, a cui fa da sfondo: EVERYTHING OLD IS NEW AGAIN.

E sull’onda di questa brillante visione, si prepara per il prossimo appuntamento che il 4 marzo riempirà i propri 500mq di musica in tutte le sue forme: appunto, il VinylEAST.
Dalle 10.00 alle 21.00, l’East Market Place di Milano ospiterà decine di collezionisti di dischi in vinile, CD, musicasette, DVD, libri musicali, strumenti, T-shirt originali di band, poster, radio vintage e Juke Boxe, soddisfando i palati musicali di ogni persona e celebrando inoltre con proiezioni non-stop i videoclip di brani dagli anni ’60 ad oggi.

L’ingresso è gratuito e sono già state confermate alcune importanti presenze come Gabriele Bramante di Sonic Wax direttamente da Torino, Andrea Bertolucci di Pinza Dischi da Milano e Simone Borsacchi di Flowers Vynil Records da Pisa, ognuno dei quali porterà con sé le migliori chicche prelevate direttamente dal proprio repertorio di collezione. Vi anticipiamo solo due nomi, per intenderci: Fabrizio De André e Jimi Hendrix!

Quindi preparatevi per rimpolpare la vostra collezione di dischi in vinile, soddisfare la vostra mania per la vintage music o mettere le mani sul poster di una delle vostre band preferite, e fate un tuffo nella storia della musica in ogni suo genere… mentre per gli amanti del karaoke, si vocifera che ve ne sarà uno aperto al pubblico dentro ad un giallo e fiammante furgone scuolabus!

Se siete curiosi di vederlo con i vostri occhi, allora questa domenica sapete cosa fare.

Tutte le informazioni le trovate su: la pagina Facebook ufficiale o sul sito  .

Se invece per qualche terribile sfortuna non doveste esserci, restate connessi e leggete il nostro prossimo articolo che recensirà questa prima edizione di VinylEAST in prima battuta.

E se dovesse rivelarsi all’altezza delle aspettative… speriamo per voi che ce ne sia una seconda!

Tag

Lisa Cardello

24 anni, inguaribile lettrice, scrivo per passione dai tempi dell'Università in Comunicazione Interculturale e, per lavoro, nel campo della pubblicità da un anno a questa parte. Il mio obiettivo nella vita: scappare da ogni routine, la valigia sempre pronta. Il mio motto: tutti hanno una storia da raccontare.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close