Whatsapp colpito da un virus: cosa fare?

Bisogna subito aggiornare l’app e il sistema operativo, non si conosce ancora il numero di utenti colpiti.

WhatsApp_Down

Il problema che ha coinvolto Whatsapp è stato riparato come affermato dalla compagnia: << Whatsapp incoraggia le persone ad aggiornare le app all’ultima versione, e a tenere aggiornato anche il sistema operativo, per proteggersi da potenziali attacchi progettati per compromettere le informazioni nel dispositivo. Stiamo lavorando in maniera costante con i nostri partner per fornire gli ultimi aggiornamenti per proteggere i nostri utlizzatori>>. I dirigenti della società hanno anche avanzato un’ipotesi sui colpevoli:<< una società privata nota per lavorare con i governi per fornire spyware che hanno la capacità di controllare i sistemi operativi dei telefoni cellulari>>. Un attacco cibernetico in piena regola che secondo il Financial Times è stato progettato dalla Nso Group, una società informatica con sede in Israele, che il 12 maggio ha colpito l’apparecchio di una avvocato inglese che stava indagando proprio sulla società stessa.

Cos’è questo virus e come funziona?

Whatsapp è stata contagiata da uno spyware che sfrutta le chiamate vocali a prescindere che abbiate risposto o meno, questo virus è un software che si infiltra nel sistema operativo per prelevare informazioni personali e non all’insaputa del proprietario del cellulare. Il solo contatto è sufficiente all’hacker per accendere la camera e i microfoni, accedere ai dati personali e monitorare le vostre attività. Non è un programma recente ed ha già sollevato polemiche in passato trovandosi al centro di alcuni scandali, è stato utilizzato ad esempio nel 2018 per intercettare un giornalista messicano che indagava sulla corruzione del proprio governo. Secondo i suoi ideatori il suo scopo è quello di contrastare il terrorismo e il crimine organizzato, ma già nel 2016 aveva provato a violare l’applicazione costringendo Apple a fornire un aggiornamento per ridurre i rischi.

Quali versioni sono a rischio violazione?

È fondamentale come suggerito dalla stessa azienda aggiornare al più presto l’applicazione e il sistema operativo, di seguito un elenco delle versioni contagiabili:

Whatsapp per Windows Phone precedente al 2.18.348, per IOS precedente al 2.19.51, per Android precedente al 2.19.134, per Tizen precedente al 2.18.15 e Whatsapp Business per Android precedente al 2.19.44 e per IOS precedente al 2.19.51.