Wind Music Awards 2015, Ramazzotti e Barbarossa fanno pace

Wind Music Awards 2015, Ramazzotti e Barbarossa fanno pace

Giovedì 4 giugno 2015 all’Arena di Verona è andato in scena Wind Music Awards. Trasmesso in diretta da RaiUno, il “WMA” ha premiato cantanti e band che hanno superato la soglia delle venticinquemila copie vendute: ad alcuni è stato anche conferito il disco di platino e multiplatino.

Carlo Conti presentatore della serata insieme a Vanessa Incontrada, ha voluto fare una sorpresa ad Eros Ramazzotti, uno degli artisti presenti, invitando sul palco Luca Barbarossa, con cui aveva avuto un alterco durante la partita del cuore del 2 giugno allo Juventus Stadium. I due raccogliendo l’invito di Carlo Conti hanno fatto la pace, abbracciandosi. Ospite della serata anche Eros Ramazzotti. Il cantautore romano è stato premiato per l’album “Perfetto” e per “Eros 30”, l’album celebrativo del trentennale di carriera. Eros ha poi cantato dal vivo il brano “il tempo non sente ragioni” estratto dal nuovo disco.
L’album “Perfetto” ha esordito direttamente al primo posto in classifica Fimi e sarà protagonista di un tour mondiale del cantante che partirà il 12 settembre da Rimini. Con quest’album Eros ha voluto affrontare una nuova sfida, ha scelto infatti, di fare un album molto suonato e con poca elettronica, per recuperare la dimensione più vera dei suoni.

Tanti gli artisti presenti oltre a loro: Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Gianna Nannini, Nek, Biagio Antonacci, i Modà, Fiorella Mannoia e tanti altri. Momento molto toccante della serata è stato il tributo di Emma, altra ospite dell’evento, a Pino Daniele. La cantante ha interpretato la sua versione di “Napule è” , commuovendosi molto quando ha incontrato il figlio di Pino Daniele.

Leggi anche: