Musica

“I Wish You Lonely” nuovo singolo di Morrissey (video)

Dopo aver pubblicato il singolo, con annesso video, “Spent the Day in Bed”, il songwriter inglese Morrissey ha deciso, nuovamente, di estrarre dal proprio cilindro compositivo il secondo singolo, dal titolo “I Wish You Lonely”, contenuto nel suo undicesimo disco (“Low In High-School”) in uscita il 17 novembre.

Ecco il videoclip del nuovo singolo del famoso cinquantottenne cantautore britannico:

Alla scoperta del disco.

A tre anni di distanza da “World Peace Is None Of Your Business”, il suo ultimo album da solista, l’ex fontman degli Smith ritorna sulle scene con un nuovo disco, l’undicesimo, pubblicato per la BMG. Il vice presidente esecutivo dell’etichetta, Korda Marshall ha dichiarato che “Non ci sono molti artisti paragonabili a Morrissey. Ha un talento straordinario, è colto, elegante e soprattutto coraggioso. I suoi testi hanno cambiato più di una generazione. Siamo felici di averlo con noi”.

Low In High-School” è stato registrato ai Fabrique Studios (in Francia) e nello studio di Ennio Morricone il Forum Music Village di Roma con la produzione di Joe Chiccarelli (The Strokes, The White Stripes, Beck e Frank Zappa).

Il tour a supporto del nuovo lavoro prenderà il via il prossimo 31 ottobre dagli Stati Uniti con una prima data a Portland.

La polemica sulla copertina.

È risaputa l’antipatia di Morrissey nei confronti della regina e della sua famiglia, in Rete circola, infatti, quella che, presumibilmente, sarà la copertina del nuovo “Low In High-School”, e che mostra l’immagine provocatoria di un bambino, fuori da Buckingham Palace, con una maglietta con la scritta “Morrissey”, nella mano destra tiene un’accetta e in quella a sinistra un cartello che recita: “Axe the monarchy” (“Fai fuori la monarchia”). Nonostante non sia ancora ufficiale, è stata Linder Sterling, artista e amica di Morrissey, a condividere la copertina su Instagram. Il bambino che appare nella foto è il figlio di Max Lopez, bassista della sua live band, presente durante le session in Italia.

D’altra parte, la copertina ha già suscitato polemiche nel Regno Unito. Tramite un post su Facebook, il musicista e scrittore James Maker ha riportato che Trade and Retail avrebbe comunicato alla BMG che a causa della copertina, ritenuta offensiva, si rifiuterà di commercializzare l’album, invitando l’etichetta discografica a realizzarne un’altra.

 

Tag

Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.
Back to top button
Close
Close