Televisione

Youth – La Giovinezza su Canale 5: Trama del Film

Dopo il grande successo de La grande bellezza, torna Sorrentino nel 2015 sul grande schermo con Youth – La giovinezza, film che andrà in onda questa sera, 14 luglio, su Canale 5. Se La grande bellezza era un film “made in Italy” sia per la location, Roma, che per il cast, Youth è un film dal cast internazionale. I protagonisti sono interpretati da Michael Caine e Harvey Keitel. Nel cast anche Rachel Weisz e Paul Dano, inoltre nel film c’è un’apparizione di Jane Fonda. Questa è la seconda prova del regista partenopeo in lingua inglese dopo This must be the place.

Youth – La giovinezza: la trama

A far cornice a questa storia sono le Alpi svizzere ed in particolare un hotel di lusso, nel quale si ritirano Fred Ballinger (Michael Caine) con la figlia Lena ed il suo vecchio amico Mick Boyle(Harvey Keitel). Fred è un direttore d’orchestra di grande successo ormai in pensione e durante questo soggiorno osserva la vita della figlia e quella degli ospiti dell’albergo. Il suo amico Mick sta invece cercando di portare a termine il suo ultimo film, ma sembra ormai un’impresa. Un giorno si presenta all’hotel un emissario direttamente da Buckingham Palace che esorta Fred a dirigere un’ultima volta un concerto per il compleanno del Principe Filippo.

La Regina Elisabetta si augura che Fred diriga la sua celebre  canzone “Canzoni semplici”, in cambio del titolo di baronetto. Fred rifiuta apparentemente senza motivo. Nel frattempo si complica la sua relazione con la figlia che gli rimprovera di essersi scordato della madre, dopo che lei ha sacrificato la sua vita per la carriera di Fred. Le storie interpersonali si sviluppano e si intrecciano sempre di più. Fred e Mick si ritroveranno ad interrogarsi sul loro futuro, sulla loro esistenza e i loro modi differenti di vivere la vita o meglio di vivere questa nuova fase della loro vita.

Giordana Marsilio

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close