Attualità

Zeppola più grande del mondo al Gran Caffè Gabrinus di Napoli

Il 19 marzo, giorno in cui si festeggia San Giuseppe e la Festa del papà, coincide con una dolce della più tradizionale gastronomia italiana, partenopea e campana in particolare. È la zeppola di San Giuseppe, una ciambella deliziosa al palato e delicatamente ripiena, che ogni anno si ripropone sulle tavole per arricchirle di dolcezza.

Per l’occasione, il noto Gran Caffè Gambrinus di Napoli, ha realizzato una zeppola di San Giuseppe gigante che entra di diritto nel Guinnes dei primati con il suo diametro di un metro ed il suo peso di circa 84 kg ed una copertura realizzata con 25 kg di crema ed amarene.

A realizzare questa mega ciambella è stato lo chef del caffè Gambrinus Stefano Avellano.

“La Zeppola di San Giuseppe è stata iscritta nel’albo dei prodotti tradizionali”, ha spiegato Rosario Lopa, portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, ed ha aggiunto che “sarebbe interessante avviare un progetto di promozione e valorizzazione della pasticceria artigianale e tradizionale partenopea insieme agli operatori della pasticceria napoletana”.

La grande zeppola, dopo le foto di rito e le misurazioni che hanno ufficializzato il record, è stata offerta a tutte le persone ed ai turisti che si sono trovati a passare per Piazza Trieste e Trento  insieme ad una immancabile buona tazza di caffè magari durante una fantastica visita guidata della città.

Tag

Antonio Caporaso

Antonio Caporaso è nato a Salerno, vive a Portici. Laureato in Giurisprudenza, è fotoreporter dal 1990. Insieme con Jacopo Naddeo, dal 2016 ha costituito un laboratorio per le arti fotografiche in Pellezzano (Sa). Ha partecipato a numerose mostre e concorsi fotografici. Scrive libri e collabora con alcune riviste e case editrici nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close