Tecnologia

Nuove emoji in arrivo per autunno 2018

Che dire! Abbiamo fatto grandi passi avanti dai tempi dei sorrisi “:-)” fatti di due punti “:”, trattino “-” e parentesi chiuse “)”, quando dovevamo inclinare leggermente la testa a sinistra per decifrare bene una serie di simboli (emoticon) e intuire le reazioni dei nostri interlocutori. Oggi è tutto più immediato. Una sola occhiata allo schermo e una miriade di immagini (emoji) ci comunicano in un battito di ciglia le espressioni, i gesti e le emozioni dei nostri amici in chat. Il merito di questa rivoluzione spetta in buona parte al consorzio Unicode.

Cos’è il consorzio Unicode e di cosa si occupa?

Il consorzio Unicode è una nota organizzazione internazionale no profit che da anni sviluppa, diffonde e promuove set di emoji che usano lo standard Unicode per uniformare globalmente la rappresentazione dei caratteri su dispositivi che si avvalgono di sistemi diversi. Dal 2009 il consorzio Unicode rilascia questi colorati e fantasiosi set di emoji che si espandono sempre di più a ogni aggiornamento grazie a faccine, personaggi, animali e oggetti in continua aggiunta a quelli preesistenti.

Quali sono le 157 nuove emoji?

Quali sono le attesissime 157 nuove emoji in arrivo per autunno 2018? La pagina di Emojipedia ce ne ha prontamente fornito una buona panoramica da cui risulta che sono stati introdotti:

  • nuovi stili per i capelli, tra cui quelli rossi, quelli ricci e quelli bianchi, senza dimenticare i poveri calvi;
  • nuovi tipi di espressioni, per esempio quella accaldata, quella congelata, quella stupida, quella supplichevole;
  • nuovi animali, come l’aragosta, il canguro, l’ippopotamo, il lama, l’orso, il pappagallo, il procione e la zanzara;
  • nuovi oggetti, quali la carta igienica, il cupcake, l’estintore, la saponetta, lo scontrino, lo skateboard e il trolley.

Oltretutto, in un mondo ogni giorno più attento al dibattito sul superamento delle differenze, non poteva mancare la versione femminile del supereroe e del supercattivo accanto a quella maschile, oltre che una gamma più vasta di tonalità della pelle.

Quando avremo Emoji 11.0 sui nostri dispositivi?

Il set definitivo di Emoji 11.0, svelato dal consorzio Unicode mercoledì 7 febbraio, include i dati necessari ai fornitori di servizi per iniziare a lavorare sui loro font e sui loro codici relativi alle emoji prima del rilascio ufficiale previsto per giugno 2018. Quindi le 157 nuove emoji, che saranno disponibili con iOS 12 e Android P, inizieranno a essere visualizzate sui nostri telefoni cellulari tra agosto e settembre. Inoltre, ricordiamo che è già in programma la presentazione delle proposte per il prossimo set di emoji, Emoji 12.0, a marzo 2018.

Tag

Laura Tarallo

Laureata in Criminologia, mi appassiona la cultura in ogni sua forma: la letteratura, l'arte, la scrittura, la musica, i videogames, la scienza, la cucina, il fitness, la fotografia e il cinema.
Back to top button
Close
Close