Alessia Cinquegrana si è sposata: Primo Matrimonio Transgender in Italia

Alessia Cinquegrana, ex Miss Trans. ha sposato il suo Michele: si tratta del primo matrimonio transgender in Italia

Si è sposata ieri pomeriggio al Municipio di Aversa, in provincia di Caserta, l’ex Miss Trans Alessia Cinquegrana, coronando così il suo sogno d’amore con il compagno, adesso marito, Michele. Si tratta di un evento storico proprio perché è il primo matrimonio transgender nel Paese: la donna ha ottenuto l’attribuzione del sesso femminile, riconoscendole il nuovo status, senza subire l’intervento chirurgico.

Lei in abito color rosa antico, lui vestito di blu hanno detto sì dopo un’unione durata undici anni. Ad assistere al matrimonio davanti al Municipio tanti parenti, gente curiosa e giornalisti. “Io un simbolo? Spero di dare il buon esempio”, ha risposto Alessia a chi le ha chiesto come si sentiva ad avere fatto questo passo così importante, essendo appunto la prima trans in Italia a sposarsi. Assenti invece il padre naturale di Alessia Cinquegrana e i genitori di Michele, che non hanno condiviso la scelta, come ha spiegato la madre della sposa.

Primo matrimonio transgender in Italia: scritte omofobe in Municipio

Intanto qualcuno nella notte ha imbrattato il muro vicino al Municipio con delle scritte omofobe contro Alessia Cinquegrana, che sono state prontamente cancellate in mattinata dagli operai del Comune prima delle nozze. “Queste scritte non mi toccano – ha replicato Alessia, molto emozionata e agitata – queste persone sono represse. Io non guardo le loro spalle, perché loro lo fanno? Eppure sono sempre stata una persona tranquilla e disponibile. Mi sento donna nel fisico e nella mente. E sono fiera di ciò che sono”. Il sì pronunciato poco prima delle 17, è stato seguito dall’annuncio di Alessia: ora intende adottare una bambina. Anche in questo caso farà da apripista: nessuna norma dell’ordinamento italiano le vieta di farlo.