Alpi Giulie, valanga a Sella Nevea: 2 Feriti e 6 Illesi

Alpi Giulie, valanga a Sella Nevea: 2 Feriti e 6 Illesi
Vota questa notizia

Tragedia della montagna. Otto escursionisti travolti da una valanga che si è staccata sulle Alpi Giulie. Sei di questi sono usciti illesi mentre i restanti due sono rimasti feriti, uno ad una gamba mentre l’altro è grave. Questa mattina, nella zona della Sella Nevea, sulle Alpi Giulie, in corrispondenza del Funiforn, all’altezza del rifugio Gilberti, una valanga si è staccata dalle montagne colpendo degli escursionisti senza invadere le piste da sci.

Di questi appassionati della neve sei sono vivi e vegeti mentre gli altri due sono stati meno fortunati. Uno ha riportato ferite a una gamba e l’altro è in gravi condizioni tant’è che la Guardia di Finanza e la Polizia l’hanno rianimato in attesa dell’arrivo dell’elicottero del 118 che l’avrebbe portato a valle. Il gruppo di sciatori sarebbe stato sorpresi dalla valanga in una zona rocciosa, fuori dalle piste da sci che sono chiuse a causa della mancanza di neve.

L’ultimo bollettino rilasciato dalla Protezione civile e dal Corpo Forestale regionale del Friuli Venezia Giulia, peraltro, dava l’allarme valanghe, grado 3 su una scala di 5, proprio sul monte Canin. Una notizia di cronaca che solo per fortuna si può tramutar ein qualcosa che non è una tragedia.