Attentato Terroristico in Francia, sugli Champs Elysées Auto contro Polizia

"Attacco kamikaze" a Parigi, un uomo si è volutamente schiantato contro una camionetta della Polizia, parcheggiata sugli Champs-Elysées. Torna il terrore in Francia

Nuovo attacco terroristico sugli Champs-Elysées, un uomo si è volutamente schiantato contro una camionetta della Polizia parcheggiata. Torna quindi la paura nella Capitale francese, che rivive attimi di terrore. Infatti secondo le fonti degli Interni, questo incidente è un vero e proprio “attacco kamikaze“, quindi terroristico.

L’attacco, avvenuto in queste ore a Parigi, è stato definito appunto dal Ministro degli Interni “kamikaze” in quanto il veicolo su cui viaggiava l’attentatore era carico di bombole di gas. Ne consegue infatti la sua esplosione dopo l’impatto con la camionetta della Polizia. Nonostante l’incendio improvviso però, l’uomo è rimasto per terra, gravemente ferito. 

Stando alle prime notizie, l’uomo alla guida dell’auto sarebbe stato armato. Al momento non si riscontrano feriti tra i poliziotti e la zona è stata fatta evacuare immediatamente. Quindi si potrebbe trattare di un’azione volontaria, ma isolata. Il Ministro degli Interni parla di terrorismo, lo dimostra il carico contenente gas. Quindi anche questa volta l’intento era uccidere e diffondere terrore.

Al momento, per le autorità francesi, il conducente potrebbe essere morto. E’ importante però non sottovalutare il luogo dell’attacco, poiché difronte al Commissariato dell’VIII Arrondissement. Esattamente nei pressi dell’Eliseo, ovvero proprio dove questa sera il Presidente Emmanuel Macron riceverà il Re di Giordania, Abdallah II.

Condividi
Studentessa universitaria di Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso La Sapienza di Roma, con la passione per il giornalismo e la fotografia. Contributor Editor e Freelance per Newsly.it e NailsArt.it, Sogna di girare il mondo, con carta e penna alla mano e reflex al collo, per immortalarlo in ogni minimo dettaglio..