Cronaca

Bambino trovato morto a Milano: le indagini

Un bambino di due anni è stato trovato morto questa mattina dai soccorritori allertati dalla famiglia nella periferia ovest di Milano. A chiamare l’ambulanza sarebbe stato il padre, ma all’arrivo dei soccorritori in casa c’era solo la madre e il corpo senza vita del piccolo con evidenti segni di violenza.

Purtroppo nulla si è potuto fare per salvare la vita del bambino di cui i sanitari hanno potuto semplicemente attestare il decesso. I genitori della piccola vittima sono una donna croata di 23 anni e un connazionale di 25. Come detto, ad allertare i soccorsi è stato il padre che, però, non si è fatto trovare in casa al momento dell’arrivo dell’ambulanza. Le indagini sull’accaduto al momento si concentrano su di lui anche se, ovviamente, per fare ricostruzioni dettagliate della tragedia avvenuta nella casa di via Ricciardelli a Milano bisognerà attendere l’esito del lavoro degli inquirenti che non possono tralasciare nulla. Lo scopo adesso è quello di rintracciare l’uomo per sapere la sua versione dei fatti e verificarla.

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close