Attualità

Bando per infermieri contro il Coronavirus: 500 nuovi posti

Sarà emanato un nuovo bando per reclutare 500 infermieri da impiegare nella gestione dell'emergenza Coronavirus nelle zone più in difficoltà.

Ci sarà un bando per il reclutamento di 500 nuovi infermieri per affrontare l’emergenza Coronavirus. Pronta la recluta anche di altri medici.

Dopo il reclutamento straordinario di nuovi  medici anche tra i neolaureati, il Governo è pronto a seguire lo stesso procedimento anche per selezionare 500 nuovi infermieri da impiegare nella gestione dell’emergenza sanitaria nelle zone più colpite dal dramma del Covid-19. Maggiori dettagli sul bando saranno fornite nella conferenza stampa di oggi della Protezione Civile.

In programma anche un nuovo bando per i giovani medici che, saltando il processo di specializzazione, saranno gettati nella mischia della lotta al Coronavirus.

Nuovo bando per infermieri

In sostanza si recluteranno 500 infermieri in possesso del titolo di studio minimo indispensabile per svolgere questa professione. I nuovi infermieri assunti saranno radunati, sottoposti a tampone per capire se siano infetti o meno, e poi smistati sul territorio nazionale dando ovviamente priorità alle Regioni più esposte al virus come la Lombardia.

I nuovi ”assunti” riceveranno un rimborso spese e riceveranno ovviamente vitto e alloggio nelle zone dove saranno chiamate a prestare servizio. In base al numero di aderenti ci si regolerà per l’organizzazione di questa selezione di emergenza: infatti, se, come probabile, dovessero esserci un numero molto alto di domande si effettuerà una scelta tra i candidati in attesa di un nuovo bando. Per i neolaureati sarà un’utile occasione per entrare nel mondo del lavoro e maturare un’esperienza dura ma molto importante per il proseguire della loro carriera.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close