Sport

Beppe Signori riabilitato dopo l’assoluzione Calcioscommesse

L’ex attaccante di Lazio e Bologna Beppe Signori è stato definitivamente riabilitato dopo il suo coinvolgimento in un caso di calcioscommesse, coinvolgimento mai dimostrato dai processi celebrati dalla giustizia ordinaria. Signori era stato radiato dalla Figc nel 2012 in relazione al grande scandalo calcioscommesse che in quell’anno coinvolse il calcio italiano. Successivamente l’ex attaccante è stato processato a Piacenza e a Modena ottenendo due assoluzioni mentre il filone principale dell’inchiesta, quello istruito dalla Procura di Cremona, è finito in prescrizione.

Signori era stato arrestato proprio il 1 giugno di dieci anni fa e, pertanto, la data in cui arriva questo provvedimento è estremamente simbolica per lui. L’ex attaccante era stato accusato di aver contribuito a portare a termine la combine delle partite Modena-Sassuolo e Modena-Siena disputatesi nella stagione 2010-11.

Beppe Signori riabilitato: radiazione cancellata

Sono stati dieci anni difficili per Beppe Signori il cui nome aveva, ovviamente, fatto molto rumore sui giornali al momento dell’esplosione dello scandalo. L’ex attaccante adesso, se vorrà, potrà provare a ricostruirsi una vita all’interno del mondo del calcio che in questi lunghissimi anni gli era stato precluso da un’accusa che la giustizia ordinaria ha stabilito essere infondata.

 

Il primo a diffondere la notizia della firma sull’atto di grazia da parte di Gravina è stato lo stesso Beppe Signori che ha manifestato sui social tutta la sua soddisfazione per la fine di questa storia che senza ombra di dubbio gli avrà fatto passare dei momenti molto difficili. Adesso i suoi ex tifosi di Bologna e Lazio invocano un suo attivo coinvolgimento nei rispettivi club ma, naturalmente, l’importante per lui è che adesso possa avere la libertà di tornare a muoversi in quel mondo che lo ha visto protagonista per tantissimi anni ai livelli più alti.

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close