Attualità

Cambridge Analytica è in bancarotta?

Secondo il Wall Street Journal e il Washington Post, Cambridge Analytica, che ha raccolto le informazioni personali di 87 milioni di clienti della società di Menlo Park e le ha trasmesse a soggetti terzi per permettere a privati e imprese di utilizzarli a loro vantaggio, ha avviato le procedure di insolvenza nel Regno Unito e le operazioni per la bancarotta negli Stati Uniti.

A quanto pare, infatti, la compagnia di consulenza britannica, che ha collaborato con lo staff di Donald Trump durante la campagna elettorale, non ha retto allo scandalo, che prima ha dato vita a un acceso dibattito sulla protezione della privacy e che poi ha portato Cambridge Analytica a rinunciare a proseguire il suo lavoro di estrazione, analisi e intermediazione dei dati privati degli utenti di Facebook.

Un comunicato ufficiale della compagnia di consulenza britannica spiega le motivazioni che hanno indotto Robert Mercer e il suo team a dire basta una volta per tutte: “L’assedio mediatico ha allontanato praticamente tutti i clienti e i fornitori dell’azienda. Di conseguenza è stato deciso che non è più possibile continuare a gestire l’attività.”.

Negli ultimi mesi siamo stati oggetto di numerose accuse infondate e, nonostante i nostri sforzi di rettifica, siamo stati denigrati per attività che non solo sono legali ma sono anche ampiamente accettate come componente standard della pubblicità online sia nell’arena politica sia in quella commerciale.” ha inoltre dichiarato Cambridge Analytica in sua difesa.

Ciò non toglie che la compagnia di consulenza britannica sia comunque tenuta a provvedere alle sanzioni corrisposte dalle autorità competenti e a distribuire le indennità di fine rapporto ai suoi dipendenti nel prossimo futuro.

Tag

Laura Tarallo

Laureata in Criminologia, mi appassiona la cultura in ogni sua forma: la letteratura, l'arte, la scrittura, la musica, i videogames, la scienza, la cucina, il fitness, la fotografia e il cinema.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close