Attualità

Castellarte 2017: il programma della 24° edizione

Anche quest’anno ritorna a Mercogliano, nel caratteristico borgo di Capocastello, uno degli eventi più attesi dell’estate irpina: stiamo parlando ovviamente di Castellarte giunto alla sua 24° edizione, che si terrà dal 28 al 30 luglio. L’avvenimento porta a Capocastello artisti di strada di ogni tipo e provenienti da ogni parte del mondo. Ogni anno, inoltre, il tema di Castellarte si diversifica e di seguito vi porteremo a scoprire quanto accadrà quest’anno.

Castellarte 2017: il tema di questa edizione

Castellarte: il tema della XXIV edizione è “Avanti Pop”. La grafica celebra Andy Warhol e il ricordo di Antonio Ippolito, uno dei fondatori della manifestazione.
Dal 1994 il Festival sceglie ogni anno un argomento di attualità per connotare con un tema sociale ogni singola edizione e per manifestare la vocazione all’impegno che è nello spirito della manifestazione nata, appunto, per valorizzare Capocastello e tutta l’Irpinia.

Lo spirito vuole essere sovversivo e critico oltre che giocoso nelle espressioni della Pop Art. Il tutto è unito alle radicali innovazioni formali dei protagonisti di una stagione culturale che ha come icona la maestosa arte di Andy Warhol. Questo, quindi, sarà d’spirazione all’evento di Castellarte 2017.

Anche il titolo ha un’origine molto chiara. L’Avant Pop, termine apparso per la prima volta nel 1984, è un’avanguardia, nutrita di cultura popolare e internet, che sceglie di leggere le situazioni postmoderne e ha il compito di esasperarle; l’ibridazione e la contaminazione sono i suoi punti forti.

Castellarte con “Avanti Pop” esprime il concetto che in una società in crisi c’è la necessità di raccontare che diventa urgenza. Raccontare, infatti, vuol dire ritrovare un legame profondo con il contesto, una relazione partecipe. Che è poi quello che sin dalle origini fa il Festival, creando di fatto una “cultura a portata di mano” con l’artista che si esibisce a contatto con il suo pubblico. Viene utilizzato lo stesso registro stilistico e con un’evidente citazione del maestro newyorkese, il manifesto rende omaggio alla memoria di un artefice storico di Castellarte, lo scenografo e responsabile tecnico Antonio Ippolito, la cui immagine appare riprodotta come in un ritratto di Andy Warhol.

Castellarte 2017: il programma

Questi sono gli artisti (oltre a quelli dell’Area Off) che si esibiranno a Castellarte. Ognuno di loro occuperà uno o più dei classici 10 punti spettacolo previsti per ogni edizione dell’evento e i loro spettacoli andranno, con diverse variazioni e ripetizioni, dalle 20.45 fino a oltre la mezzanotte.

La Sbrindola, arte circense, Italia

Eisuke Saito, arte circense, Giappone

Bence Sarkadi, teatro delle marionette, Ungheria

Mike Rollins, arte circense, USA

Duo Laos, arte circense, Argentina

Miyako Ishidate, la sirena giapponese

I Musicanti di San Crispino, musica, Italia

Veeblefetzer, musica, Italia

Fantasia Pura Italiana, musica, Italia

La Lumanera, musica, Italia

Maleizappa, musica, Italia

Bik Cirque, arte circense, Spagna

Michele Roscica, musica, Italia

Teatro 99Posti, teatro, Italia

Batà Ngoma, musica, Italia

”O CiucciariellO, musica, Italia

The Easy Lovers, musica, Italia

I Pennelli di Vermeer, musica, Italia

Associazione Koinè, teatro, Italia

Tag

Modestino Picariello

Scrivo per lavoro, informo per dovere, sono chiaro per talento.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close