Charles Aznavour morto all’età di 96 anni

Oltre 1300 canzoni e 70 anni di carriera, tra palchi e teatri.

Charles-Aznavour-morto-

“Charles Aznavour era la Francia. Non quella di Edith Piaf  né quella di Maurice Chevalier o Charles Trenet. Aznavour era la Francia internazionalista, terra di accoglienza, che sa insegnare ai figli della Repubblica i valori fondamentali, ma anche lo charme, il romanticismo sexy e una sorta di leggerezza ed equilibrio costante tra il Nord introverso e il Sud stravagante.” È così che il quotidiano Le monde ha salutato Charles Aznavour, uno dei cantanti francesi più famosi di sempre.

Charles Aznavour si è spento a Parigi all’età di 94 anni, città dove era nato il 22 maggio 1924.

Figlio di Micha Aznavourian, un immigrato armeno originario della Georgia, e di Knar Baghdassarian, un’immigrata armena originaria della Turchia, era diventato uno dei cantanti francesi più celebri.

Cantautore, interprete e attore teatrale, Aznavour era tutto questo e non solo.