“Il cliente” di Asghar Farhadi: Uscita e Trailer

Nuove uscite in sala: Il cliente

Tra i film in uscita in sala questa settimana,  a partire da giovedì 5 gennaio segnaliamo Il cliente (Forushande) di Asghar Farhadi, attualmente candidato al Golden Globe per il miglior film straniero nonché uno dei nove film entrati nella short-list per la corsa all’Oscar per il miglior film straniero.

Il film del regista iraniano, già vincitore di un Oscar con Una separazione, avrebbe dovuto uscire qualche mese fa, ma per ragioni distributive la data è stata poi posticipata.

Il film è distribuito in Italia da Lucky Red ed è liberamente ispirato al dramma di Arthur Miller Morte di un commesso viaggiatore. Come Una separazione e gli altri film del regista (About Elly ed Il passato), Il cliente è un film di dialoghi serrati e primi piani, in cui una coppia, ancora una volta, viene a trovarsi di fronte ad un possibile punto di rottura.

La trama del film è misteriosa e interessante

Ancora una volta, Farhadi porta sul grande schermo un thriller-drama incentrato su un trauma scatenante non privo di ripercussioni sui protagonisti. Il professore Emad e la casalinga Rana sono una giovane coppia costretta a cambiare casa. Un incidente avvenuto nel loro nuovo appartamento, cambierà la loro vita.

Accolto positivamente al Festival di Cannes, e indicato da molti come un possibile vincitore, Il cliente si è aggiudicato ben due premi sulla Croisette: Prix d’interprétation feminine a Shahab Hosseini (uno degli attori preferiti dal regista e già visto in About Elly e in Una separazione) e il Prix du scénario.

Laureato in DAMS all’Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso “Darkside Cinema” e “L’Atalante”, è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, “Interno familiare”. Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.