Viaggi

Come preparare la valigia per la vacanze? 5 consigli

Come portare tutto il necessario nella nostra valigia per le vacanze senza dimenticare nulla di importante.

Una volta scelta la meta e prenotato il viaggio non resta che preparare la valigia. Azione apparentemente semplice che spesso si rivela un vero e proprio incubo per i turisti. Cosa portare allora? Non è semplice preparare una borsa che contenga tutto il necessario, ma se si hanno le idee chiare sulla meta e sulle cose irrinunciabili non si ha nulla da temere.

Le Basi

Per preparare la valigia devi innanzitutto essere a conoscenza della destinazione e delle normative sui bagagli. Il clima della meta prescelta incide sui capi d’abbigliamento da portare, così come i regolamenti delle compagnie aeree. Esistono di fatto delle norme relative al peso e alle dimensioni dei bagagli le cui violazioni comportano una multa. La prima cosa da fare dunque è pensare in maniera minimalista, evitare tutto ciò che è inutile e ottimizzare lo spazio con intelligenza.

Prepara una lista delle cose da portare

Stila un elenco delle cose indispensabili da portare in vacanza. Potrà sembrare banale, ma una lista semplifica di molto la preparazione della valigia. Non dimenticare mai i documenti personali, di viaggio e le carte di credito, poi passa a ciò che è indispensabile come il beauty case, gli indumenti, l’intimo, il caricabatteria ecc…Ognuno ha una sua personale lista di priorità, il resto può sempre essere acquistato durante il viaggio.

Scegliere l’abbigliamento opportuno

La meta scelta condiziona gli abiti da portare. Una destinazione marittima consente un notevole risparmio di spazio, mentre una invernale richiede una borsa più capiente e qualche trucco come presentarsi in aeroporto vestito a strati per mentire sul peso. È utile anche diversificare i capi d’abbigliamento da portare per non farsi sorprendere da eventuali e improvvisi cambi climatici.

Gioca a Tetris

Ispirarsi a Tetris può aiutare nella preparazione della valigia. Come nel celebre videogame è possibile sfruttare lo spazio incastrando gli oggetti e gli indumenti. La borsa deve essere organizzata a strati con le cose più pesanti sul fondo e quelle più leggere in alto. I vestiti possono essere inoltre arrotolati per rendere più efficiente la preparazione del bagaglio.

Lascia dello spazio in più

Nessuno torna dalle vacanze senza aver fatto degli acquisti. Che siano semplici calamite o oggetti di raffinato artigianato tutti tornano con almeno un souvenir. La maggior parte dei turisti infatti rientra con la valigia più appesantita rispetto all’andata, basta quindi lasciare dello spazio libero in più prima di partire.

L’utilità del bagaglio a mano

Durante i viaggi in aereo il bagaglio a mano è un valido aiutante. Il suo utilizzo non deve limitarsi al trasporto dei documenti personali o di viaggio, ma può essere usato per trasportare oggetti indispensabili o necessari in caso di smarrimenti e furti come farmaci, indumenti intimi, un telefono o il necessario per l’igiene personale

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close