Web

Come scegliere il bonus di benvenuto più adatto alle tue esigenze

Come capire se un bonus di benvenuto su un sito di scommesse per noi è conveniente o meno.

Il numero delle piattaforme di gioco online negli ultimi anni è cresciuto esponenzialmente e sembra non accennare a fermarsi. Ogni giorno, infatti, nuovi giocatori aprono un conto di gioco sui siti di casinò ai quali si collegano per divertirsi con i propri giochi preferiti o con le scommesse sportive in cerca di ricche vincite. Uno dei modi in cui i gestori dei casinò cercano di attirare nuovi utenti verso i propri siti sono le diverse tipologie di bonus e offerte.

Le promozioni come ad esempio il bonus benvenuto di Eurobet.it sono pensate appunto per catturare l’attenzione di nuovi clienti e al tempo stesso sono vantaggiosi da sfruttare per questi ultimi ma bisogna ricordare che la maggior parte di questi è soggetto a precise restrizioni e a condizioni vincolanti. Di seguito scopriremo come usufruirne nel migliore dei modi.

Per prima cosa quando ci si reca su un casinò online bisogna controllare che questo riporti il logo dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il logo ADM rappresenta una garanzia importante contro le frodi e i siti illegali. Si tratta infatti dell’ente chiamato a disciplinare il gioco d’azzardo in Italia e a rilasciare le concessioni agli operatori soltanto dopo essersi assicurati che rispettino tutte le norme. In questo caso, si può essere certi della riscossione del bonus e della serietà del portale.

Un altro aspetto a cui prestare attenzione quando ci si registra presso un casinò online per sfruttare un bonus, sono le condizioni di erogazione e di fruizione del bonus, solitamente spiegate in una pagina apposita del portale. Qui è possibile verificare come e in che misura si può utilizzare l’incentivo e di solito si può verificare, ad esempio, se vi sono restrizioni circa il prelievo del bonus dal conto stesso, spesso è soggetta a limitazione da parte dei bookmakers.

I diversi tipi di bonus dei casinò online

Come detto in precedenza, esistono diverse tipologie di bonus, esaminiamole nello specifico:

  • Bonus di benvenuto con deposito: si tratta della tipologia di bonus più diffuso e prevede una cifra da depositare sul conto di gioco per l’ottenimento del bonus. Solitamente non è previsto che una volta accreditato questo bonus possa essere ritirato;
  • Bonus senza deposito: è un bonus poco impiegato che viene accreditato quando l’utente invia una copia del proprio documento d’identità. Di solito si tratta di un bonus dall’importo basso è poco consistente e, al pari di quello vincolato, non può essere prelevato dal conto di gioco;
  • Bonus cashback: si tratta di un bonus basato su di una percentuale di rimborso sulle scommesse perse effettuate dal nuovo utente.
  • Bonus sulla prima scommessa: consiste in un bonus accreditato dopo aver effettuato una scommessa dal proprio conto di gioco; così facendo, in caso di perdita, si può approfittare del bonus e continuare a giocare.
  • Bonus progressivo: viene distribuito col passare delle settimane, ad esempio raggiungendo un minimo di giocate durante un certo lasso di tempo. In sostanza, parte della somma viene recapitata quando ci si iscrive, mentre per ricevere il resto bisognerà seguire le istruzioni del bookmaker e attenersi alle sue disposizioni.
  • Bonus a quote maggiorate: su alcuni siti è previsto per i nuovi utenti un maggiore guadagno in caso di previsioni indovinate su determinati eventi sportivi, proprio in virtù di una quotazione più alta rispetto a quella normale;
  • Bonus freebet: questo tipo di bonus offre una giocata gratuita all’atto dell’apertura del conto.
Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close