Compleanno Inter, compie 110 anni: Storia e Maglia

La società nerazzurra arriva allo storica traguardo, per la ricorrenza utilizzerà una patch celebrativa contro il Napoli

Inter Store: Prodotti Ufficiali con il Marchio "Juventus"? (Foto)

In casa Inter si festeggia un compleanno speciale, la società nerazzurra compie infatti 110 anni, ripercorriamo la storia del prestigioso club milanese di calcio, e con quale maglia o patch celebrerà tale ricorrenza in questo 9 marzo.

Sintesi storica del club

Al ristorante Orologio di Milano, il 9 marzo del 1908 alle ore 23.30, alcuni soci dissidenti del Milan, decisero di fondare l’FC Internazionale Milano, denominata Inter, ponendo inizio alla storia della celebre società nerazzurra. Un anno e mezzo dopo giunse il primo campionato nazionale, gli altri scudetti, fino al 1940, arrivarono a cadenza decennale, a parte quello del 1938, anno in cui l’Italia vinse il secondo titolo mondiale, capitanata tra le altre cose, dal nerazzurro Giuseppe Meazza.

sarti, burgnich, facchetti……

I primi successi internazionali arrivarono a metà anni ’60, quando l’Inter di Herrera vinse due Coppe dei Campioni consecutive nel 1964 e 1965, la seconda venne conquistata nell’anno in cui i nerazzurri si laurearono campioni d’Italia e del Mondo, prima squadra italiana a riuscire in tale impresa. La squadra era presieduta da Angelo Moratti, padre di Massimo, con il quale il club interista ritornò protagonista a livello internazionale, con in mezzo decenni di alti e bassi, in cui vanno segnalate le tre Uefa vinte negli anno ’90. La stagione 2009-10 fu quella dell’apoteosi, guidati da Mourinho, la formazione interista vinse Coppa Italia, Campionato e Champions League in soli 17 giorni, anche in questo caso un’impresa unica per una compagine nostrana. In tutta la sua storia, la Beneamata ha ottenuto 39 trofei senza mai retrocedere dalla Serie A da quando vi partecipa, fornendo in questi 110 anni, campioni del calibro del già citato Meazza, di Lorenzi, Suarez, Mazzola, Facchetti, Bergomi, Rumenigge, Matthaus, Ronaldo, Zanetti ed Etoo, solo per citarne alcuni.

Il momento ed il presente dei nerazzurri

Dal 2010 trionfale, la squadra nerazzurra è stata poi competitiva fino alla Coppa Italia vinta nel 2011, da allora la società si è ridimensionata, ha cambiato due volte proprietà, passando dall’indonesiano Thohir, il quale è poi rimasto Presidente, fino ad arrivare ai cinesi di Suning. Le ultime stagioni non sono però state da ricordare, ma nella sua storia l’Inter ha spesso saputo riemergere per poi diventare protagonista del calcio italiano e non solo. Al momento occupa il quinto posto della classifica del campionato, ma ha disputato una partita in meno, ed è a caccia di quel quarto posto almeno, sufficiente per ritornare a disputare la Champions dopo oltre 6 anni dall’ultima volta.

Come celebra l’anniversario l’Inter

Tale anniversario, arriva due giorni prima dell’incontro di campionato, oltretutto casalingo, contro la capolista Napoli. Si attende un pubblico gremito al Meazza con alcuni grandi campioni presenti allo stadio come Ronaldo ed altri ex della squadra nerazzurra. Da ricordare come non verrà utilizzata alcuna maglia speciale per l’incontro, in rispetto di Astori, ci si limiterà dunque ad una patch celebrativa, come nell’immagine di seguito, per omaggiare l’Inter, la quale compie 110 anni di storia calcistica proprio oggi.

inter-110-anni

Pubblicato da Giorgio Azzarelli

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.