Attualità

Corea del Nord: imminente un nuovo test missilistico?

Continua la tensione tra le due Coree, dopo il sesto test nucleare effettuato dal governo nordcoreano e la simulazione d’attacco, in risposta, di quello sudcoreano, sarebbe pronto un nuovo test balistico da parte della Corea del Nord. Il governo di Seul, infatti, non ha smentito l’agenzia Asia Business Daily la quale ha dichiarato che il governo del dittatore Kim Jong-un avrebbe posizionato un missile intercontinentale sulla costa occidentale della Corea del Nord. La regione interessata è quella fino ad ora utilizzata per sperimentare le nuove tecnologie messe in atto dagli scienziati di regime e che con grande probabilità potrebbero spingersi fino al suolo americano o puntare le navi militari americane posizionate nel Pacifico.

Le reazioni internazionali ai test nordcoreani

D’altra parte, la notizia divulgata non fa altro che confermare le paure che il governo di Seul ha espresso proprio ieri sulla probabilità di un nuovo lancio da parte dei vicini della Corea del Nord, alla quale si va ad aggiungere il timore per il settimo test nucleare. Sono state proprio queste le problematiche avanzate ieri durante la discussione del Consiglio di sicurezza dell’ Onu dove, di fronte alla richiesta americana di punire la Corea del Nord con la sanzione più alta, Russia e Cina hanno opposto diffidenza causando la rabbia dell’ambasciatrice americana che ha dichiarato: “La nostra pazienza non è infinita”.

Seul teme i missili nordcoreani

Nel frattempo, dopo le esercitazioni militari effettuate nella giornata di ieri simulando un attacco aereo, oggi il governo sudcoreano ha compiuto anche un’esercitazione militare in mare, dopo aver risposto all’appello di prepararsi per una massiccia risposta militare contro eventuali azioni della Corea del Nord. Insomma la tensione è alta e tutti si stanno tenendo pronti alle ipotesi più svariate tra le quali, purtroppo, potrebbe esserci anche quella di una guerra che, certamente non sarà indolore.

 

Tag

Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close