Cronaca

Coronavirus, bloccato a Lione bus proveniente da Milano

A lanciare l'allarme è stata una passeggera che ha allertato la polizia, preoccupata per la "forte e anomala tosse" dell'autista del pullman

Un bus proveniente da Milano è stato bloccato a Lione, nel sud della Francia. Lo riportano alcuni media locali, spiegando che lo stop del mezzo è scattato dopo la segnalazione di un caso sospetto di coronavirus. A lanciare l’allarme è stata una passeggera che ha allertato la polizia, preoccupata per la “forte e anomala tosse” dell’autista del pullman.

L’uomo e un altro passeggero, continua la stampa francese, sono ricoverati. Il pullman appartiene alla compagnia Flixbus e si è fermato a Torino e Grenoble, prima di arrivare nella città francese. I passeggeri, sottolinea il sito de Le Progres, sono stati bloccati questa mattina, intorno alle 7 all’autostazione di Perrache e attualmente “restano confinati”.

Pertanto, i servizi dell’Agenzia regionale della Sanità francese “stanno attualmente sul posto per valutare la situazione”. Secondo Le Parisien, invece, “i passeggeri del veicolo sono attualmente bloccati all’interno mentre i vigili del fuoco stanno assicurando la protezione dell’area”. Sono state mobilitate anche il Soccorso d’Urgenza e Santé Publique France per valutare la situazione.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Mostra tutto

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close