Attualità

Coronavirus, a Napoli il San Carlo offre rappresentazioni in streaming

Il Teatro San Carlo di Napoli offrirà spettacoli e visite guidate in streaming per ovviare alla chiusura imposta per contrastare il Coronavirus.

Il Teatro San Carlo ha deciso di offrire a tutti streaming di passate rappresentazioni e visite guidate online del teatro in questo periodo di chiusura forzata per l’emergenza Coronavirus.

Anche il mondo del teatro sta vivendo un momento di profonda crisi dovuto allo stop forzato imposto per contrastare la diffusione del Covid-19. Il Teatro San Carlo, una delle istituzioni culturali più importanti del Paese, ha deciso di sfruttare i mezzi di comunicazione digitale per continuare a mantenere un rapporto con il proprio pubblico. In questo periodo di chiusura sarà possibile effettuare visite guidate virtuali della struttura e accedere allo streaming di storiche rappresentazioni che hanno coinvolto il teatro.

Come vedere le rappresentazioni del San Carlo in streaming?

Alcune rappresentazioni storiche del Teatro San Carlo andate in scena nelle ultime stagioni saranno disponibili in streaming su piattaforme accessibili a tutti come RaiPlay, YouTube e Opera Vision. Tanti sono i titoli a cui gli appassionati potranno attaccarsi per far fronte alle conseguenze di questo isolamento forzato, parliamo di rappresentazioni andate in scena nelle ultime stagioni e che hanno coinvolte le maestranze del San Carlo. Oltre agli spettacoli ci saranno anche contenuti inediti e immagini dal ”backstage”.

L’hashtag coniato dal Teatro San Carlo per lanciare questa iniziativa è #stageathome che, ricalcando #stayathome, si propone di invitare le persone a seguire le regole dell’isolamento senza perdere il contatto con le proprie passioni.

Sarà possibile attraverso i canali social del Teatro effettuare anche delle visite guidate virtuali all’interno della meravigliosa struttura del San Carlo di Napoli mentre su RaiPlay è già disponibile la puntata della trasmissione di Alberto Angela ”Meraviglie” dedicata proprio al Massimo napoletano.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close