Attualità

Cos’è lo Yaravirus scoperto in Brasile? Origini del nome e Caratteristiche

Lo Yaravirus è un virus scoperto in Brasile che ha stupito gli scienziati per la sua quasi totale diversità da ogni altro agente virale già noto.

Yaravirus è il nome che i ricercatori hanno dato a un particolarissimo agente virale scoperto in Brasile che ha la caratteristica di avere il 90% del proprio genoma assolutamente diverso da quello di tutti i suoi ”simili”.

Mentre, tra epidemia e infodemia, il Coronavirus continua a tenere banco nei discorsi dell’opinione pubblica di tutto il mondo, i più ipocondriaci già sono concentrati sulla prossima minaccia per l’umanità che sembra giungere dal Brasile dove un gruppo di ricercatori ha scoperto un virus di cui gran parte del patrimonio genetico appare essere totalmente inedito.

Cos’è lo Yaravirus?

Yaravirus è il nome che i ricercatori guidati dal professor Jônatas S. Abrahão hanno dato al virus rintracciato in alcune amebe del lago artificiale di Pampulha in Brasile. A rendere questo organismo singolare e, almeno potenzialmente, pericoloso sarebbe il suo particolarissimo genoma che per circa il 90% sarebbe completamente diverso da quello di qualsiasi altro agente virale registrato nei database internazionali in cui gli scienziati condividono informazioni. In realtà, tanto è particolare la sua composizione genetica che, a dire del suo scopritore, lo Yaravirus non sarebbe neanche da considerare un agente virale secondo gli standard attualmente adottati dalla comunità scientifica.

Lo Yaravirus è pericoloso per l’uomo?

Ovviamente la scoperta ha creato curiosità in tutto il mondo e si è a lavoro per capire se ci siano o meno possibilità che questo virus arrivi all’uomo e, in caso, se lo si possa debellare con gli strumenti che attualmente la medicina mette a disposizione. Se per il Coronavirus è stupido e deleterio creare psicosi per questo nuovo virus brasiliano lo è ancora di più in quanto per ora la sua esistenza è stata scoperta solo attraverso le amebe. Di certo per immunologi e virologi scoprire i segreti genetici di questo straordinario organismo rappresenta una sfida molto interessante per avere l’ennesima prova della straordinarietà inarrestabile della natura e della vita.

Da dove viene il nome Yaravirus?

Il nome Yaravirus deriva dal nome di Yara, una ninfa acquatica nota nella tradizione mitologica sudamericana. Ricordiamo che lo Yaravirus è stato scoperto proprio all’interno di uno specchio d’acqua come il lago Pampulha in Brasile dove è stato rinvenuto su amebe. Il nome scientifico completo di questo nuovo straordinario virus è Yaravirus Brasiliensis a sottolineare il suo primo primo luogo di scoperta.

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close