Cristina Parodi lascia “La Vita in Diretta”: il motivo

cristina parodi

La Vita in Diretta” sarà condotta fino al 16 giugno unicamente da Marco Liorni. Ebbene si, il programma televisivo pomeridiano, tanto amato dai telespettatori vedrà l’assenza di Cristina Parodi. E’ il caso di dire che si tratta di un vero e proprio colpo di scena. Ecco cosa si nasconde dietro la decisione presa dalla conduttrice.

Il programma televisivo pomeridiano in onda su Rai 1 continuerà a entrare nella case degli italiani per almeno altri 15 giorni e vedrà la sola conduzione di Marco Liorni. E’ proprio così, la bella presentatrice di Alessandria ha lasciato il programma nelle ottime mani del collega. Anche se per molti la coppia d’oro del programma piaceva, occorre aspettare settembre per rivederli, forse, nuovamente insieme.

L’assenza di Cristina Parodi non è passata inosservata, anzi in tanti si sono preoccupati di non rivederla più sugli schermi televisivi, nemmeno a settembre. Ma ciò che non tutti sanno è che, tra le proposte di lavoro offerte alla conduttrice per l’inizio della stagione settembrina, ci sia anche la conduzione di “Domenica In“. Al momento però nulla è stato ancora confermato.

Le giustificazioni di Cristina Parodi

Marco Liorni sarà quindi l’unico conduttore del programma estivo. Recenti indiscrezioni rivelano che la presentatrice de “La Vita in Diretta” abbia lasciato il programma volontariamente, poiché legata ad alcuni impegni familiari. D’altronde, in questi 9 mesi di durata della trasmissione, la donna è sempre stata in trasferta, viaggiando tra Roma e Bergamo, dove abita con i suoi cari. Quindi, in attesa di nuove conferme, si consiglia di continuare a seguire “La Vita in Diretta Estate”, in onda fino al 16 giugno con Marco Liorni.

Pubblicato da Beatrice Pucci

Studentessa universitaria di Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso La Sapienza di Roma, con la passione per il giornalismo e la fotografia. Contributor Editor e Freelance per Newsly.it e NailsArt.it, Sogna di girare il mondo, con carta e penna alla mano e reflex al collo, per immortalarlo in ogni minimo dettaglio..

tiote-morto-infarto

Tioté Morto, Infarto in campo durante un allenamento

Come si vota nei Comuni fino a 3mila abitanti? 1

Elezioni Comunali 2017: date, quando e come si vota