Cronaca Napoli, Omicidi nella notte: morti 17enne e 30enne

Arrivano notizie di cronaca nera: nella notte sono morti un 17enne e un 30enne, in due differenti omicidi. Il ragazzo di 17 anni, Gennaro D.C. nella notte a Napoli, è stato colpito da molti colpi di arma da fuoco in piazza Sanità. Il ragazzo, con diversi precedenti a suo carico, è stato trovato a terra in fin di vita dalla polizia e portato d’urgenza all’ospedale Vecchio Pellegrini dove è morto poco dopo. Aveva un foro allo sterno e uno alla schiena. La polizia ha trovato a terra, nei pressi della chiesa di San Vincenzo, 18 bossoli di due diversi calibri. Il minore, residente in via Santa Maria Antesaecula, aveva da poco compiuto 17 anni.

In serata, sempre a Napoli ucciso anche un 30enne in un secondo agguato : nella serata di sabato un uomo di 30 anni, Antonio Simonetti, è stato ucciso da due sicari mentra usciva dal negozio della sorella, in via Camillo De Meis. Anche lui aveva precedenti. I killer, a bordo di uno scooter, si sono avvicinati Simonetti a e hanno esploso contro di lui diversi colpi di pistola al torace e alla testa. L’uomo è morto all’istante e i soccorritori del 118 al loro arrivo hanno potuto solo constatare il decesso.

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo