Scuola

Domanda di disoccupazione insegnanti a tempo determinato: Requisiti e Scadenza

NASpI 2019 docenti: cos'è, come funziona, requisiti necessari, come e quando fare la domanda

A partire dal 01/07/2019 docenti, supplenti e precari della scuola i cui contratti scadono il 30 giugno 2019 possono presentare le domande INPS per il riconoscimento dell’indennità mensile di disoccupazione NASpI 2019. Vediamo nel dettaglio cos’è, come funziona, i requisiti e quando presentare la domanda.

Che cos’è?

NASpI sta per Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego ed è un’indennità di disoccupazione destinata a docenti, supplenti e precari della scuola il cui contratto scade il 30 giugno del 2019 ed il cui importo si aggira sui 1328,76 euro mensili. Entrata in vigore come conseguenza di uno dei decreti attuativi del Jobs Act, in merito al riordino dei cosiddetti ammortizzatori sociali, è un sostegno economico per il lavoratore che ha perso il proprio posto.

Come funziona?

Per il riconoscimento dell’indennità di disoccupazione bisogna essere in possesso di alcuni requisiti, presentare la domanda entro 68 giorni dal termine del contratto, restituire la dichiarazione di immediata disponibilità lavorativa all’INPS e presentarsi infine al centro per l’impiego per sottoscrivere il Patto di servizio personalizzato.

Requisiti necessari

L’indennità spetta ai docenti, supplenti e precari della scuola che abbiano inviato la domanda di disoccupazione all’INPS a partire dal 01/07/2019. Al momento della consegna della domanda bisogna essere disoccupati, aver versato almeno 13 mesi di contributi nei 4 anni precedenti, aver maturato 30 giornate di lavoro effettivo negli ultimi 12 mesi antecedenti al licenziamento.

Come fare la domanda?

La domanda và presentata esclusivamente per via telematica sul sito dell’INPS con allegati il documento d’identità, il codice fiscale, l’IBAN, il modello SR 163 (documento che viene rilasciato dalla banca o dalla posta per l’accredito del bonifico), la date di inizio e fine del contratto di lavoro a termine, denominazione e luogo dell’ultima attività lavorativa, numero di telefono, mail e l’autocertificazione di residenza.

Quando fare domanda?

La domanda và presentata entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto lavorativo, coloro il cui contratto sia terminato il 30 giugno 2019 possono presentare la richiesta per l’indennità NASpI a partire dal 1/07/2019. Il pagamento dell’indennità dipende da quando è stata presentata la domanda: se essa viene presentata entro otto giorni dal licenziamento la disoccupazione viene pagata a partire dall’ottavo giorno successivo alla cessazione del contratto. Se la domanda viene presentata otto giorni dopo il licenziamento la disoccupazione parte dal giorno successivo a quello di presentazione della richiesta. Infine, se la domanda viene presentata otto giorni dopo a causa di infortunio, maternità o malattia il pagamento verrà erogato dall’ottavo giorno successivo all’infortunio.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close