E poi c’è Cattelan: Anticipazioni e Ospiti 25 Settembre

Martedì 25 Settembre la prima puntata di E poi c’è Cattelan, tra gli ospiti Emily Ratajkowski.

e poi c'è cattelan ospiti

L’amatissimo talk-show all’americana E poi c’è Cattelan ritorna a partire da martedì 25 Settembre con sei speciali nella bellissima cornice del Teatro Franco Parenti di Milano. SKY punta a rilanciare il programma con sei serate ricche di novità, ma soprattutto di ospiti internazionali, alcuni tra i quali mai comparsi in TV sul mercato italiano.

EPCC, le novità della prima puntata

L’ospite più attesa sarà Emily Ratajkowski, modella londinese tra le più apprezzate dal pubblico, per la prima volta in Italia. Presenti anche i TheGiornalisti con il frontman Tommaso Paradiso già dalla prima puntata, ma anche altri ospiti musicali della scena nazionale come Benji&Fede, Achille Lauro e Quantin40.

Scherza Cattelan sull’intervista alla Ratajkowski: “la accompagnerò a mangiare il pollo arrosto da Giannasi, storico street food in città”. Sketch e video saranno curati dai soliti Valerio Mastandrea (che ha in programma una parodia del supereroe “fallito” di Birdman), ma anche Elisabetta Canalis ed Alessandro Borghi.

Ad ogni modo Cattelan promette situazioni comiche ed autoironiche, come per Andrea Bocelli che entrerà in studio su pattini a rotelle più avanti. Dice il conduttore:

“Ci sono argomenti sui quali questo nostro Paese si arrabbia. Io penso che riderci su possa contribuire a sdoganarli in modo più sano. Questa è sempre stata la mia filosofia di vita, e ho avuto la fortuna di incontrare autori con il mio stesso approccio. Io non sono una grande fucina di idee, sono loro che pensano a tutto. E ribadisco: ridere su una cosa non significa sottovalutarla, ed essere seri su quella stessa cosa non significa capirla”.

La prima puntata andrà in onda martedì 25 Settembre su Sky Uno.

Pubblicato da Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Idealista e sognatore studente di Lettere presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa, principalmente politica e temi sociali.
Twitter: @MattSquillante