Escursionista Morto sul Monte Cusna: stroncato da un infarto

Escursionista Morto sul Monte Cusna: stroncato da un infarto

Una tragedia si è verificata oggi sul Monte Cusna nei pressi di Reggio Emilia: un escursionista è morto stroncato da un infarto.

L’uomo, 55 anni, si trovava in alta quota per un’escursione e quando è giunto nei pressi della croce che sovrasta la vetta ha accusato un malore che gli ha tolto la vita. A morire un escursionista danese che era giunto sulla cima appenninica nel Comune di Villa Minozzo per passare qualche ora in alta montagna e respirare l’aria buona e fresca che in questo periodo si trova sul Cusna.

E invece la sua escursione si è trasformata in una tragedia visto che l’uomo è stato stroncato da un infarto e che nonostante sul posto sia prontamente giunti gli uomini del soccorso alpino non siano riusciti a salvargli la vita: con la collaborazione dei sanitari del 118 che ne hanno constatato il decesso.

Leggi anche: