Facebook A Pagamento: Ma è Una Bufala

Facebook, le foto del profilo protette dal diritto d'autore

Nuova bufala che circola sul social network più famoso del mondo: Facebook. La bufala, già girata in rete qualche anno fa, mette in allarme gli utenti dicendo che da domani la piattaforma social più utilizzata al mondo diventerà a pagamento. Sveliamo insieme l’arcano.

Una bufala allarmistica molto diffusa: era il 2013 quando, con una catena di stati di Facebook, molte persone pensavano di evitare il pagamento del servizio. Nulla di più falso: oggi come allora il social network non sarà a pagamento, almeno per ora.

LA BUFALA

Un ritorno di…bufala, in piena regola anche, che ha allarmato tantissimi utenti che già si vedevano a dover pagare come minimo 5,99 euro per il servizio che offre da sempre gratuitamente Facebook. La soluzione per non incorrere nel pagamento? Copiare e incollare sulla propria bacheca uno stato, così da evitare di dover pagare una cifra, anche se minima, per poter continuare ad utilizzare Facebook. Un allarme ingiustificato, quindi, state tranquilli: per ora questa, è una gran bella bufala.