Fischi per Gonzalo Higuain. Così il San Paolo, come dimostra il video, ha accolto il Pipita al suo ritorno a Napoli dopo il passaggio alla Juventus. L’argentino è stato fischiato sia durante l’allenamento che in occasione dell’ingresso delle squadre in campo e nei momenti immediatamente precedenti il fischio d’inizio del big match valevole per la 30a giornata di Serie A.

L’ingresso di Higuain sul campo del San Paolo per il riscaldamento pre-partita è stato scandito da sonori fischi che con il trascorrere del tempo sono diventati sempre più insistenti e forti. Un’accoglienza che era prevedibile: i tifosi del Napoli non hanno compreso ne digerito la scelta compiuta dall’argentino lo scorso luglio. Un tradimento inaccettabile e che non potrà essere mai dimenticato.

Nel giorno del suo ritorno al San Paolo, i partenopei non potevano non rimarcare questo loro disappunto: fischi durante il riscaldamento, fischi durante l’annuncio delle formazioni e in occasione dell’ingresso in campo per l’inizio di Napoli-Juventus, ancora fischi ogni qual volta il Pipita tocca il pallone. Da eroe degli azzurri Higuain è diventato, per sua scelta, il traditore e i tifosi partenopei questo non lo dimenticano.