Cronaca

G7 Torino: corteo protesta contro sfruttamento dei lavoratori

In questo momento a Torino un gruppo di circa 300 manifestanti sta sfilando per le vie del capoluogo piemontese; la protesta riguarda il G7 su industria, lavoro e scienza che si sta svolgendo alla Reggia di Venaria.
Nelle ultime ore un gruppo di manifestanti ha occupato il Carrefour (catena di supermercati aperti 24 ore su 24) di via Madama Cristina; all’entrata del market è stato innalzato uno striscione che recita: “Chiuso per sfruttamento”.

Protesta a Torino

Non sono mancati lanci di uova, in particolare contro la Fondazione Agnelli in via Giacosa, la quale ospita oltretutto la sede di Foodora – azienda famosa nel campo della distribuzione alimentare a domicilio, attualmente oggetto di critiche a causa della flessibilità dei contratti e della condizione salariale dei lavoratori. Quest’ultimi recentemente hanno provocato agitazioni di protesta.

Un ultimo striscione è stato attaccato alla sede della Cisl, colpevole di aver ospitato il ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti.

Tag

Matteo Parigi

Classe 1996. Studio scienze politiche e relazioni internazionali all'università Cesare Alfieri di Firenze, dove sono nato e cresciuto.
Back to top button
Close
Close