Genova, Incidente sulla nave Concordia: Ferito un Operaio

Genova, Incidente sulla nave Concordia: Ferito un Operaio
Vota questa notizia

Operaio che lavorava sulla nave Concordia è ricoverato all’ospedale di Genova. L’uomo è stato colpito da una valvola e, inoltre, è rimasto schiacciato sotto di essa. Un episodio di cronaca che non può che far pensare anche perché avvenuto su una nave che ha precedenti gravi in termini di vite perse.

Non finiscono gli incubi relativi alla Costa Concordia, la crociera divenuta famosa, purtroppo, per essersi arenata all’isola del Giglio lo scorso 13 gennaio 2012 causando la morte di 32 persone. Dopo le operazioni di raddrizzamento iniziate nel 2013, la nave, è stata portata nel Superbacino del porto di Genova dove sta avvenendo il definitivo smantellamento ed è qui che è avvenuto il fattaccio. Un operaio di 40 anni che lavorava allo smembramento della crociera è stato colpito da una grossa valvola che si è staccata dall’alloggiamento ed è rimasto schiacciato sotto il pesante pezzo. L’uomo è stato soccorso dalla Guardia costiera e dai vigili del fuoco ed è stato, subito, trasportato all’ospedale San Marino di Genova.

Oltre a questo incidente, a bordo della Costa Concordia ne sono avvenuti altri tre. Uno il 19 gennaio che fu, fortunatamente, senza feriti e fu causato da una fiamma ossidrica che veniva usata da una squadra di opera. Gli altri due, invece, avvennero il 21 e 23 gennaio. Furono due incendi dolosi, su cui, peraltro, la Procura sta indagando con l’ipotesi che siano stati causati da addetti di una azienda che si sarebbe “vendicata” per non aver avuto in appalto la rimozione dei materiali.