Globetrotters Milano 2018: Date e biglietti

Tornano i Globetrotters a Milano.

Torna  a  esibirsi  anche  a  Milano la  quadra di giocolieri dei Globetrotters,  che da marzo arivano in Italia  per  esibirsi in vari pazzetti  e  in diverse  città:  Milano, Roma, Livorno e Torino. Gia  si possono acquistare  i biglietti, ed  in proposito va  detto che stanno andando a ruba.

Quello che il pubblico potrà vedere è  senza  dubbio un divertente spettacolo  offerto da  questi  maestri  del pallone. In questa tournee ci sono molte  novità  e sorprese  che allieteranno gli occhi di chi li vede. Il programma prevede  diverse  date: il 3  marzo a Milano al Forum di Assago, , il 4  marzo a Roma al PalaTiziano, , il 6  marzo a Livorno al al Modigliani Forum, il 9 marzo  a Torino al Pala  Rufffini. Con la palla  tra  le loro mani si vedranno scherzi, giochi vari, schiacciate e tiri che andranno a canestro da  posizioni impossibili. Lo spettacolo che danno I  Globetrotters è adatto sia per  bambini, ragazzi, adulti e famiglie,  sicuramente in molti affluiranno a vederli.

I Globetrotters

Il loro basket  lo si può  definire  artistico,  e  viene da  loro portato in giro nel mondo dal  1926, divertendo e rallegrando  i propri tifosi e fans  ovunque. Questa  squadra  ha al suo attivo ben 17  Guines Word record, e  nell sua rosa  hanno giocato atleti provenienti  dalla NBA, su tutti vanno ricordati:Magic  JohnsonWill Chamberlain. Questi  maestri  del basket è da  91  anni che  divertono i fans e gli appassionati di questo sport. Quello che mettono in atto nei diversi palazzetti dello sport,  è  un misto di gioco e sport, con momenti di scherzo e allegre  scenette. Questi leggendari  giocatori  di basket fanno parte  integrante  del Memorial Basket Ball  Hall Fame,  e  con la loro allegria  e vivacità stoppano le  diversità  sociali e  fanno si che  lo sport  diventi  un momento di unione, socialità  e amicizia. Da  non dimenticare  che danno aiuto anche a chi soffre ed è  diversamente abile, nello scorso anno infatti qui in Italia sono stati a  visitare  e portare  buon umore  e gioia al Reparto  Infantile dell’Ospedale Regina  Margherita  di Torino, all’Ospedale  Gaslini e altri centri. Anche  quest’anno si dedicheranno a chi ha bisogno di aiuto e solidarietà  con varie  iniziative.

Pubblicato da Guido Baroni

faccio giornalismo da oltre 20 anni a 360 gradi in vari ambiti e settori, abito in provincia di Milano ma scrivo in diversi ambiti, mipiacerebbe consere altri redattori. Faccio articoli sia livello nazionale, regionale, provinciale e locale

Carnevale di Venezia 2018: Storia e date

Video Arianna Fontana, Oro Short Track alle Olimpiadi Invernali 2018