Incidente spaventoso per Lorenzo Baldassarri durante le qualifiche della Moto2 sul circuito di Assen, in Olanda. Nel video si può ben capire la violenza dell’impatto, che ha coinvolto il pilota a pochi minuti dal termine della sessione. Le ultime notizie sono confortanti, ma andiamo a ricostruire nel dettaglio l’accaduto.

La dinamica dell’incidente

Lorenzo Baldassarri stava concludendo il suo giro migliorando il precedente crono, quando, poco prima dell’ultima chicane, è stato sbalzato via dalla sua moto. Quello che in gergo motociclisitico viene chiamato “high-side” ha fatto letteralmente volare il pilota italiano a diversi metri da terra, poi caduto violentemente su schiena e testa.

Ma non solo, nello slancio anche la moto è andata a finire sulla parte posteriore della testa, rompendo il casco e facendo perdere i sensi al povero Baldassarri. Le immagini hanno subito scatenato il panico nel paddock, facendo rivivere i tragici momenti del passato. Il personale medico è subito intervenuto soccorrendo il pilota del Team Forward, poi trasportato d’urgenza al più vicino ospedale.

Le condizioni del pilota

Fortunatamente, stando a quanto riferito dalle maggiori testate sportive nazionali, Baldassarri sarebbe coscente ed avrebbe anche parlato con i medici, quindi la situazione sembra sotto controllo. Sono comunque attesi ulteriori aggiornamenti sulle conseguenze dell’incidente, davvero impressionante visto a velocità normale.