Tecnologia

iOS 13 e iPadOS: come scaricare e installare le beta pubbliche

Apple ha rilasciato le versioni provvisorie dei sistemi operativi per i suoi dispositivi.

iOS 13 e iPadOS sono state presentate alla WWDC 2019, la manifestazione dedicata agli sviluppatori, proprio questo giugno. Purtroppo, le versioni definitive dei software saranno disponibili soltanto a partire dal prossimo autunno. Intanto, chi è iscritto al programma per provare le beta pubbliche può già scaricare e installare le versioni provvisorie dei sistemi operativi per i suoi dispositivi.

Cosa sono e come funzionano le beta pubbliche

Comunque, prima di vedere come scaricare e installare le beta pubbliche c’è da fare qualche precisazione. Anzitutto, le versioni provvisorie sono degli aggiornamenti non stabili delle versioni definitive. Ciò significa che questi update potrebbero contenere dei bug e dei problemi.

Ma non abbiate paura! Chi deciderà di rischiare provando le beta pubbliche può sempre contare sugli aggiornamenti periodici che risolveranno a mano a mano questi errori. Difatti Apple ha scritto una nota aggiuntiva alle versioni provvisorie apposta per consigliare ai suoi clienti di attendere queste correzioni.

Inoltre, la scelta di scaricare e installare le beta pubbliche ha i suoi vantaggi. Essenzialmente, le versioni provvisorie offrono la possibilità di sperimentare le funzioni finali dei software prima del lancio ufficiale. Quindi, testare le beta pubbliche crea uno scambio di informazioni utili tra utenti e azienda che permette di giungere alla realizzazione della versione definitiva.

Come scaricare e installare iOS 13 e iPadOS

Innanzitutto, effettuate un backup completo dei dispositivi su cui lavorerete. Infatti, tenete a mente che questo procedimento potrebbe comportare la perdita dei dati e delle impostazioni. Poi, è fondamentale che siate iscritti al programma per provare le beta pubbliche o dovrete farlo.

Come iscriversi al programma per provare le beta pubbliche

  • Andate a questo indirizzo per navigare nel portale del programma Apple Beta Software;
  • cliccate su “Sign up”;
  • eseguite il login con il vostro Apple ID e la vostra password;
  • cliccate su “Sign in”;
  • cliccate su “Accept” per accettare i termini della licenza.

Una volta fatto questo, decidete su quali dispositivi scaricare e installare le versioni provvisorie. Difatti, se avete più dispositivi, dovrete indicare su quale di questi volete installare il vostro profilo di configurazione. Vediamo in che modo.

Come ottenere iOS 13 e iPadOS

  • Andate a questo indirizzo per navigare nel portale del programma Apple Beta Software dai dispositivi (iPhone o iPad) con Safari (questa procedura non funzionerà con altri browser);
  • cliccate su “Enroll Your Devices” nella barra superiore a destra per registrare i vostri dispositivi;
  • selezionate “IOS” se si tratta di un iPhone o “iPadOS” se si tratta di un iPad;
  • cliccate su “Download profile” per scaricare il vostro profilo di configurazione;
  • selezionate “Allow” quando apparirà una finestra pop-up per chiedere di aprire le Impostazioni in modo da settare il vostro profilo di configurazione;
  • cliccate su “Install” nella pagina “Install Profile”, inserite il vostro codice di sblocco, cliccate ancora su “Install”;
  • cliccate su “Restart” per riavviare i vostri dispositivi;
  • andate in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software e selezionate “iOS 13 beta” o “iPadOS beta” per scaricare e installare le beta pubbliche.
Tag

Laura Tarallo

Laureata in Criminologia, mi appassiona la cultura in ogni sua forma: la letteratura, l'arte, la scrittura, la musica, i videogames, la scienza, la cucina, il fitness, la fotografia e il cinema.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close