Musica

Johnny Dorelli assente a Sanremo 2020: ecco perché

Il conduttore e direttore artistico Amadeus non esclude una possibile presenza del cantante nella serata finale di domani 8 febbraio

Johnny Dorelli sarà assente nella quarta serata del Festival di Sanremo in onda su Rai 1 a partire dalle 20.40. Lo ha annunciato il conduttore nonché direttore artistico della  70esima edizione Amadeus, sottolineando il motivo: problemi di salute. L’82enne cantante non potrà quindi esibirsi come ospite sul palco dell’Ariston. Amadeus non esclude la sua presenza nella serata finale di domani, 8 febbraio.

Il conduttore ha poi spiegato:

Dorelli doveva essere a Sanremo nella serata di martedì. Mi ha chiamato personalmente lunedì, dicendomi che non si sentiva bene e non se la sentiva di essere al Teatro Ariston. Gli ho fatto gli auguri di una buona guarigione. Le porte fino a sabato per lui sono aperte e gli ho detto che avrebbe potuto chiamarmi in qualsiasi momento. Ad ora non mi ha ancora chiamato. Oggi pomeriggio cercherò di contattarlo”.

Le novità della quarta puntata

Ad affiancare Amadeus ci saranno i ‘veterani’ Fiorello e Tiziano Ferro e le co-conduttrici Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello, la fidanzata di Valentino Rossi protagonista nelle ultime settimane di una frase mal interpretata di Amadeus durante la conferenza stampa di presentazione.

Ospiti d’eccezione saranno Gianna Nannini, già presente ieri sera sull’Ariston in compagnia di altre sei cantanti per promuovere la lotta contro la violenza sulle donne con il movimento “Una, Nessuna, Centomila”, Ghali e Dua Lipa.

Johnny Dorelli e Sanremo

Johnny Dorelli ha preso parte a ben nove edizioni del Festival di Sanremo (1958, 1959, 1960, 1962, 1963, 1967, 1968, 1969 e 2007) disputando otto finali. E’ l’unico ad aver vinto due Festival consecutivi dopo Modugno, Nilla Pizzi e Nicola Di Bari.

Una delle sue ultimi apparizioni risale al 2018 nella trasmissione condotta da Fazio Che tempo che fa. A tal proposito Dorelli spiegò dopo 15 anni di assenza: “Dove sono finito? Dove vuoi che vada, ero a casa. Leggo tutti i giorni, per tre o quattro ore. Vuoi che ti dica proprio tutto?”.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close